Home > Campagna di vaccinazione di richiamo nei quattordicenni

Campagna di vaccinazione di richiamo nei quattordicenni

Al compimento dei 14 anni, è prevista la somministrazione di una dose di richiamo del vaccino contro DIFTERITE – TETANO – PERTOSSE – POLIOMIELITE (dTap-IPV – 5° dose, vaccinazione obbligatoria prevista dalla legge 119/2017) e della vaccinazione contro il meningococco, ceppi ACWY. Entrambe le vaccinazioni, essendo previste dal calendario vaccinale nazionale, sono gratuite.

In tale occasione sarà verificata anche la protezione per altre importanti malattie: meningite ceppo B, morbillo, parotite, rosolia, varicella e, per i soggetti non vaccinati precedentemente, papillomavirus (HPV).

Anti Meningococco B (vaccinazione, raccomandata, con partecipazione alla spesa), è somministrata su richiesta. Prevede due dosi a distanza di sei mesi l’una dall’altra.

Anti morbillo – parotite – rosolia (vaccinazione obbligatoria prevista dalla legge 119/2018, gratuita) Il morbillo continua a rappresentare un problema importante. Nel 10-15% dei casi può portare a gravi complicanze, tra cui encefalite (1 caso su 1000 ammalati). La rosolia risulta pericolosa soprattutto nelle donne in gravidanza, in quanto causa la sindrome della rosolia congenita nel bambino (85% dei casi se contratta nel primo trimestre). Invece la parotite, nei maschi, può causare orchite, con conseguente sterilità nel 40% dei casi. Per garantire la migliore protezione contro queste tre malattie, l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda due dosi di vaccino, a qualsiasi età, somministrate a distanza di un mese l'una dall'altra. Per questi motivi, ai ragazzi non vaccinati o vaccinati parzialmente, verrà offerta la vaccinazione.

Anti varicella (vaccinazione raccomandata, gratuita) È importante che i ragazzi e le ragazze che non hanno già avuto la varicella siano protetti anche contro questa malattia. Infatti la varicella negli adolescenti e negli adulti può essere molto più grave che nel bambino e se contratta in gravidanza o in una situazione di immunosoppressione può manifestarsi con quadri clinici drammatici. Il ciclo vaccinale prevede due dosi somministrate con intervallo minimo di un mese l'una dall'altra.

Papillomavirus (vaccinazione raccomandata, gratuita)
La vaccinazione anti papillomavirus, per i soggetti che non l’avessero già effettuata, verrà effettuata gratuitamente anche a questa età.

I ragazzi tra i 14 e i 16 anni d’età compiuti, possono prenotare la vaccinazione CLICCARE QUI  
Sedi, giornate e orari di prenotazione sono in costante aggiornamento, pertanto si consiglia di consultare costantemente il link.

Per maggiori informazioni potete rivolgervi al vostro medico di fiducia o al Servizio Igiene e Sanità Pubblica telefonando a 800 938811 o scrivendo a sisp.vaccinazioni@aulss3.veneto.it
FileDimensioneAzioni
Lettera invito quattordicenni370.89 KB
Ultimo aggiornamento: 20/09/2022
Ricerca nel sito