I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> Libera Professione

Libera professione

I medici, i veterinari, gli psicologi, i fisici e, in genere, tutti i dirigenti sanitari dell’Azienda che hanno scelto di lavorare esclusivamente per l’Azienda ed hanno chiesto e ottenuto la relativa autorizzazione possono svolgere attività libero professionale a pagamento su richiesta del cittadino.
Questa attività – detta “intramuraria” (in sigla: Alpi) – viene normalmente esercitata negli studi, negli ambulatori e nei reparti di degenza dell’Azienda per visite specialistiche e piccoli interventi, per esami di Diagnostica strumentale e di laboratorio, per terapie, per consulenze e per ricoveri. L’Alpi ha lo scopo, tra l’altro, di aumentare le possibilità di accesso del cittadino alle prestazioni sanitarie in tempi adeguati alla tipologia, all’urgenza ed alla gravità del bisogno.
Per quasi tutte le discipline, mediche e non mediche, gli interessati hanno a disposizione nelle strutture aziendali sanitari che svolgono la libera professione a pagamento in favore dei privati, con tariffe, orari e modalità di prenotazione e di pagamento autorizzate dall’Amministrazione.
L’accesso alle prestazioni del SSN deve sempre avvenire tramite prenotazione con impegnativa del SSN anche per quanto riguarda i ricoveri ordinari, i Day Hospital e le procedure ambulatoriali. I percorsi diagnostico-terapeutici, se avviati in regime libero professionale, trovano conclusione nello stesso regime: viene pertanto esclusa da parte del professionista la possibilità di utilizzare la ricetta SSN. Resta ferma la possibilità da parte dell'utente di intraprendere, in qualsiasi momento, il percorso SSN per il tramite della valutazione del caso da parte del proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta, responsabili, a tutti gli effetti, dell'iter diagnostico-terapeutico proposto in termini di appropriatezza. 

Ogni informazione utile al riguardo può essere richiesta ai seguenti riferimenti:
Distretto del Veneziano: al numero telefonico 041 9656280 CUP AREA PRIVATI, contattabile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00 e sabato dalle 8.00 alle 12.00.
Distretto Mirano Dolo: al numero telefonico 041 5103520 CUP Aziendale opzione tasto “2”, contattabile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 19.00 e sabato dalle 9.00 alle 12.00.
Distretto di Chioggia: al numero telefonico 848 800997 CUP Aziendale opzione tasto “3”, contattabile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e sabato dalle 8.00 alle 12.00.
 
Ultimo aggiornamento: 14-3-2018
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito