I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Unità Operativa Complessa Assistenza Farmaceutica Territoriale

Unità Operativa Complessa Assistenza Farmaceutica Territoriale


Si avvisa che gli Uffici dell’Unità Operativa Complessa Assistenza Farmaceutica Territoriale nella giornata del 31 Dicembre 2018
saranno aperti al pubblico fino alle ore 14,00




AVVISO - Ritiro Buoni Acquisto per dietetici senza glutine


Si avvisa  che i buoni per l’ acquisto di  alimenti senza glutine -  periodo Gennaio/Giugno 2019 – potranno essere ritirati  dai Pazienti  residenti in Venezia Terraferma, Marcon, Quarto D’Altino dal 10 Dicembre 2018 presso l’Azienda ULSS Via Don Tosatto 147 – UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale 1° Piano – nelle giornate e negli orari di seguito indicati:
  • dal Lunedì al Giovedì dalle ore 8,30 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 16,30
  • Venerdì: dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

Gli interessati potranno incaricare altra persona al ritiro purchè munita di specifica delega nonché di fotocopia del documento di identità del delegante e del delegato.

I Pazienti afferenti ai Distretti di Venezia Centro Storico, Mirano/ Noale e Chioggia, dovranno contattare i rispettivi Distretti Socio Sanitari di appartenenza ai seguenti recapiti telefonici:
 
  • Ditretto Dolo-Mirano tel. 0415795692, Mira tel. 041424182 int. 2
  • Distretto Chioggia tel. 0415573330
  • Distretto Venezia centro storico tel. 0415294017, Lido tel. 0415295301
  • Distretto Mestre e terraferma tel. 0412608046

L'UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale rimane a disposizione per eventuali informazioni (Dott.ssa Annamaria Trionfo Tel. 041 2608046).

Unità Operativa Complessa Assistenza Farmaceutica Territoriale
Direttore: Dr.ssa Susanna Zardo

Unità Operativa Semplice Assistenza Farmaceutica Territoriale
Dirigente: Dr.ssa Annamaria Trionfo

SEDE
Via Don Tosatto, 147 - 30174 – Mestre, Venezia
Segreteria: 041/2608050 - 8051
Fax: 041/2608058
e-mail: servizio.farmaceutico@aulss3.veneto.it
Orario accesso telefonico:
Dal Lunedì al Giovedì  dalle ore 8 alle 17
Venerdì dalle ore 8 alle 14

Dirigenti:
Dr.ssa Olivia Basadonna
Dr.ssa Anna Bin
Dr.ssa Mariachiara Rigato
Dr.ssa Natalie Selva
Farmacista di Distretto

ricerca farmacie  -  farmacie di turno


farmacovigilanza

scheda informatizzata farmacovigilanza

scheda AIFA segnalazione reazione avversa per gli operatori sanitari

scheda di segnalazione reazione avversa per i cittadini

 

Dematerializzazione ricetta rossa per Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta e Farmacisti
per Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera scelta, Direttori e/o Titolari di Farmacia,
riferimenti: help desk di II° livello dell'Ulss 3 Distretto del Veneziano tel.  041 2608881 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30), helpdesk.doge@aulss3.veneto.it

Farmaceutica Convenzionata  -   tel. 0412608046
Area Farmaceutica Convenzionata-Distribuzione per Conto  -  tel. 0412608064
Ossigeno terapia lungo termine

Area Amministrativa  -  tel. 0412608052
Area Contabile  - 
tel. 0412608051

Acquisti Distribuzione Diretta   - tel. 0412608053 / tel. 0412608050

Vigilanza sulle Farmacie  -  tel. 0412608049
Area Amministrativa   -  tel. 0412608054

Assistenza Integrativa  -  tel. 0412608046
(diabete, morbo celiaco, malattie metaboliche)    -  tel. 0412608064

Farmacovigilanza, referente aziendale Dr.ssa Trionfo    tel. 0412608046

Distribuzione Diretta  
 

Farmaci  -   Distretto 2
Mestre, Via Cappuccina 129  -  tel. 041 2608194
Favaro, Via della Soia 20   -  tel. 041 8896823

Assistenza Integrativa (DD stomie, cateteri e sacche) -  Distretto 2
Marghera, Via N. Tommaseo    tel. 041 2608506
Approvvigionamento  beni per le Medicine di gruppo -  tel. 041 8896823
Area Amministrativa  -  tel. 041 2608051

Area Informatica (gestione flussi, aggiornamento intranet/internet)    tel. 041 2608051

L'Assistenza Farmaceutica Territoriale è un’unità operativa complessa che ha lo scopo di garantire l'assistenza farmaceutica alla popolazione del territorio tramite la rete delle farmacie convenzionate e l’erogazione diretta di medicinali/dispositivi  a favore di pazienti affetti da particolari patologie o in dimissione ospedaliera.

La gestione del bene “farmaco” è un’attività trasversale multidisciplinare e si sviluppa con:

  • attività di tipo clinico (farmacovigilanza, indicatori appropriatezza, informazione)
  • attività a carattere tecnico (commissioni; vigilanza)
  • attività gestionale (amministrativa contabile, logistica per distribuzione diretta )
  • attività formativa  

L’U.O.C. Assistenza Farmaceutica Territoriale, in relazione ai compiti specifici definiti dal Regolamento Aziendale vigente, segue le seguenti Aree di Attività:

  • verifica dell’appropriatezza prescrittiva ed erogativa nell’ambito della farmaceutica, dell’integrativa, della protesica e dei dispositivi medici;
  • gestione della “distribuzione per conto” di farmaci del PHT attraverso le farmacie pubbliche e private convenzionate;
  • gestione della distribuzione diretta di farmaci nel territorio, in ottemperanza alla Legge n.405/2001;
  • partecipazione ai programmi di definizione dei budget dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta (Patti aziendali, contratti di esercizio delle Medicine di Gruppo Integrate);
  • consulenza e informazione per i medici di medicina generale, farmacisti al pubblico, nonché predisposizione di programmi educativi per studenti e cittadini;
  • attività di sorveglianza delle farmacie pubbliche e private convenzionate, depositi, grossisti e parafarmacie;
  • attività di vigilanza nelle strutture sanitarie private, convenzionate e non, nelle strutture residenziali per anziani e disabili, sulle case protette, per quanto attiene alla corretta gestione del farmaco e delle sostanze stupefacenti;
  • farmacovigilanza e gestione degli errori farmacologici;
  • dispensazione ai pazienti di particolari farmaci su indicazione della Regione e della Azienda ULSS (Legge 648, Legge 405, ecc.);
  • contributo alla definizione e monitoraggio dei percorsi diagnostico terapeutici assistenziali, con particolare riferimento alla terapia farmacologica;
  • coordinamento delle attività necessarie a garantire la continuità terapeutica ospedale-territorio.

Nello specifico si descrivono le macro aree:

VIGILANZA FARMACIE AL PUBBLICO, PARAFARMACIE E DEPOSITI
Adempimento attività istruttorie ed amministrative farmacie al pubblico, Attività ispettive, Istruzione provvedimenti.

Le ispezioni  nelle farmacie,  parafarmacie  e presso i distributori all’ingrosso che insistono nel territorio dell’Azienda ULSS 3 “Serenissima” sono biennali.  Vengono effettuate anche ispezioni “straordinarie”  in occasione dell’apertura di nuovi esercizi o quando se ne ravvisa la necessità:  rappresenta un’occasione di confronto e di formazione per i tutti i professionisti coinvolti.  

ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE
a carico del Servizio Sanitario Nazionale in un ottica di efficacia, efficienza ed economicità delle prestazioni, assicurando, nei casi previsti, la continuità ospedale – territorio.

In particolare esplica le seguenti funzioni:

  • aggiornamento e trasmissione a tutti gli operatori interessati dell’elenco dei medicinali non coperti da brevetto, implementazione della prescrizione e dispensazione dei medicinali equivalenti, anche tramite campagne di sensibilizzazione della cittadinanza;
  • informazione e aggiornamento continuo rivolto a tutti gli operatori sanitari riguardo la prescrivibilità dei farmaci (Note AIFA, Piani Terapeutici, legge 648/96)
  • predisposizione ed invio ai sanitari di notiziari relativamente ad aggiornamenti normativi e di farmacovigilanza (anche attraverso intranet/internet);
  • definizione delle modalità organizzative e gestione della distribuzione dei medicinali del PHT (distribuzione per conto DPC) nell’area omogenea Venezia-Rovigo;
  • gestione della distribuzione diretta dei farmaci c/o le sedi distrettuali
  • monitoraggio degli indicatori di appropriatezza prescrittiva mutuati dal rapporto OsMed dell’AIFA direttamente, e in collaborazione con i Distretti o altre strutture competenti, e ogni iniziativa atta correggere comportamenti prescrittivi non appropriati;
  • trasmissione ai MMG e PLS e ai Distretti Sanitari di report trimestrali dell’attività prescrittiva, indirizzati rispettivamente alla verifica del proprio profilo prescrittivo e ai controlli di competenza;
  • audit con le medicine di gruppo sull’attività prescrittiva farmaceutica;
  • realizzazione di progetti mirati ad implementare la qualità delle prescrizioni, attraverso l’individuazione di indicatori di qualità, condivisi con i MMG e i PLS, e verifica dei risultati;
  • definizione ed attivazione di protocolli relativi a terapie che implicano consumi significativi di farmaci a livello territoriale.
  • Gestione Piani Terapeutici e Programma di cura mediante piattaforme gestionali dedicate(CINECA, CLICON, WebCare, WebDpc, Registri AIFA);
  • Aggiornamento della modulistica dedicata attraverso il sito e portale aziendale (intranet/internet)
  • Prende parte alla rete del Centro Regionale Malattie Rare/Registro Malattie Rare (autorizzazione extraLEA, comunicatori).
 

GESTIONE CONVENZIONE FARMACEUTICA

  • controllo tecnico delle ricette
  • controllo contabile
  • valutazione delle Non Conformità da parte della Commissione Farmaceutica Consortile.

Effettua analisi farmacoeconomiche, in particolare per la valutazione dell’impatto di nuovi farmaci sulla prescrizione.

Partecipa a Commissioni/Gruppi tecnici che valutano, secondo l’Evidence Based Medicine (EBM) e l’Health Technology Assessment (HTA), l’introduzione a livello aziendale di nuovi farmaci (Commissione Terapeutica di Area Vasta, Nucleo per l’Appropriatezza d’impiego dei farmaci, Commissione per la Ricerca territoriale).

Partecipa a Commissioni/Gruppi tecnici c/o  U.O. Acquisti Centralizzati SSR – CRAV

Svolge ruolo di consulente di tutta l’area medica ospedaliera e territoriale contribuendo a fornire le risposte più opportune circa le scelte da attuare in materia di erogazione dell’assistenza farmaceutica;
 

GESTIONE ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA
prevista da disposizioni regionali in un ottica di efficacia efficienza ed economicità delle prestazioni:

  • per l’erogazione delle prestazioni integrative ed aggiuntive in collaborazione con la Direzione approvvigionamenti, Servizi generali e tecnici;
  • per assicurare la fornitura dei presidi del Nomenclatore tariffario, e, in collaborazione con la U.O. di Pneumologia, l’ossigenoterapia a lungo termine.
  • per autorizzare l’erogazione di prodotti a favore di pazienti residenti presso l’AULSS 3 Serenissima ma domiciliati fuori regione;
  • per rilasciare i moduli per fornitura di prodotti dietetici a pazienti affetti da morbo celiaco
  • per l’attività di coordinamento nell’aggiornamento dei programmi di cura WebCare
  • per la gestione della distribuzione diretta di stomie, cateteri, sacche.  
 

ATTIVITÀ DI FARMACOVIGILANZA
sia sotto il profilo organizzativo che operativo, con raccolta e immissione nella rete ministeriale delle segnalazioni e restituzione delle informazioni (feedback) ai segnalatori; in particolare provvede alla:

  • trasmissione ai MMG e ai PLS di un bollettino trimestrale di farmacovigilanza, elaborato dal GIF (gruppo interregionale di farmacovigilanza);
  • realizzazione di progetti ministeriali di farmacovigilanza attiva o sostegno e collaborazione in progetti avviati da società scientifiche o enti di ricerca.
     

AREA INFORMATICA GESTIONE FLUSSI
ATTIVITA’ DI FORMAZIONE
Rivolta alle varie figure sanitarie
(medici, infermieri, farmacisti) attraverso attività di docenza, mirata in particolare all'appropriatezza prescrittiva dei farmaci e alla farmacovigilanza.
Formazione pre e post lauream: identificazione dei frequentatori, definizione e sviluppo del programma, supporto nel percorso di formazione di specializzazione in farmacia ospedaliera

Svolge attività di informazione e formazione sul campo sui farmaci presso la classe medica, allo scopo di favorire l’uso appropriato dei medicinali e ottimizzare le risorse impiegate.

Recupero/Riutilizzo Farmaci in corso di validità: coordina le ONLUS che partecipano al recupero dei farmaci e fornisce le informazioni alla Regione ai sensi del DGR 2311 del 09/12/2014;  

Il Direttore dell'U.O.C. Assistenza Farmaceutica Territoriale riceve gli Informatori Scientifici sul farmaco il Mercoledì pomeriggio previo appuntamento presso la segreteria del servizio.

Ultimo aggiornamento: 27-12-2018
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito