I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Nuovo Distretto di Mira: tempestiva la risposta dell’Ulss al Comune

Nuovo Distretto di Mira: tempestiva la risposta dell’Ulss al Comune

martedì 03 Gennaio 2017
Nuovo Distretto di Mira: l’Azienda Sanitaria ha ricevuto solo il 29 dicembre, e non certo per disguidi attribuibili all’Ulss, l’ultima comunicazione formale del Comune di Mira. Non ci sono quindi, come affermato oggi a mezzo stampa, comunicazioni non riscontrate o risposte non date da un mese dall’Azienda sanitaria.
L’Ulss 3 Serenissima scrive oggi agli Uffici Tecnici del Comune di Mira precisando quanto sopra. E aggiunge che potrà dar seguito alla propria disponibilità ad operare solo a fronte di precise scelte dell’Amministrazione Comunale, ancora non pervenute. “Si rileva – scrivono gli Uffici Tecnici dell’Ulss 3 – che codesta Amministrazione non ha ancora individuato la superficie di area destinata al nuovo Distretto. Conseguentemente ad oggi questa Azienda è materialmente impossibilitata a dar seguito alla attività amministrativa necessaria”.
L’Azienda sanitaria, dimostrando la sua precisa volontà di individuare una soluzione, scrive ancora: “Per poter agire con la necessaria tempestività, questa Azienda ha predisposto un’ipotesi che si allega, nella quale si propone la posizione del fabbricato e l’area di pertinenza che sostanzialmente è necessaria per la realizzazione dei parcheggi congruentemente dimensionati. La sopraindicata ipotesi utilizza la parte più arretrata dell’area in modo da lasciare a disposizione la parte prospiciente per la strada”.
“Si resta pertanto in attesa di un Vostro riscontro – conclude la risposta dell’Ulss 3 al Comune – che con tale precisazione consenta di dare seguito al procedimento per la realizzazione dell’opera sulla base del progetto preliminare da Voi fornito”.
 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito