I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > In pensione il dottor Valentini, già direttore dello Spisal e del Dipartimento di Prevenzione del Distretto Mirano Dolo

In pensione il dottor Valentini, già direttore dello Spisal e del Dipartimento di Prevenzione del Distretto Mirano Dolo

venerdì 03 Marzo 2017
valendini.jpgDopo 35 anni di attività dedicati alla prevenzione, il dottor Flavio Valentini ha lasciato dal primo marzo, per anzianità lavorativa, l’attività professionale, e il ruolo di direttore del Servizio di Prevenzione Igiene e Sicurezza Ambienti di Lavoro (Spisal) di Mirano-Dolo.
 
Flavio Valentini si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova nel luglio 1978 e, successivamente, si specializza presso la stessa Università in Medicina del Lavoro nel 1982 e in Igiene e Sanità Pubblica nel 1989.
Inizia la sua attività professionale nel gennaio 1982, prima consulente presso il Servizio di Medicina del Lavoro dell’allora Ulss 36 (Veneziana) e quello dell’allora Ulss 18 (Riviera del Brenta) e poi dal 1985 come dipendente della Ulss 18.
Nel 1995, a seguito della unificazione della Ulss 17 e 18, diventa responsabile dello Spisal della nuova Ulss 13. Nel maggio 2000 viene nominato direttore della Unità Operativa Complessa Spisal e, nello stesso anno, diventa direttore del Dipartimento di Prevenzione, ruolo che manterrà fino a dicembre 2016.
Dal 2011 in funzione vicariante ha gestito e diretto anche le attività del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica. In questo lungo periodo si è interessato di molteplici aspetti della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali privilegando attività di assistenza, formazione e promozione della salute favorendo il dialogo e la collaborazione con tutte le parti sociali interessate (associazioni dei datori di lavoro, sindacati, Università). Dal 2001 al 2015 è stato responsabile, per la Regione Veneto, della Sorveglianza Sanitaria degli ex esposti a cancerogeni (CVM e Amianto) e, in questo ambito, ha prodotto, coadiuvato dallo specifico gruppo di lavoro regionale, le attuali linee guida per la soveglianza sanitaria degli ex esposti ad amianto. E’ stato autore e coautore di più di cinquanta pubblicazioni scientifiche molte delle quali sui rischi lavoraivi nel comparto delle calzature e sull’amianto. Ora intende dedicarsi con maggior impegno nelle attività di volontariato che già da alcuni anni aveva iniziato a seguire nella comunità dove vive.
 
L’incarico di direttore Spisal facente funzioni del Distretto Mirano Dolo è stato affidato alla dottoressa Ornella Troso. Nell’ultimo periodo il dottor Valentini ha tenuto anche la direzione del SISP (Servizio di Igiene Pubblica) del Distretto Dolo Mirano, ora affidata, ad interim, al dottor Vittorio Selle, direttore SISP Venezia, in attesa dell’Atto Aziendale della nuova Ulss 3.
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito