I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Venerdì il Patriarca visita la Scuola Grande di San Marco e propone una sua ampia riflessione

Venerdì il Patriarca visita la Scuola Grande di San Marco e propone una sua ampia riflessione

mercoledì 10 Ottobre 2018
Il Patriarca visiterà nel pomeriggio di venerdì 12 ottobre la Scuola Grande di San Marco, dove terrà una lectio magistralis sul rapporto tra la Chiesa, la malattia, i luoghi della cura.
Si tratta di una visita inedita, perché mons. Francesco Moraglia non è stato mai formalmente negli spazi preziosi della Scuola, annessi all’Ospedale Civile e restaurati dall’Ulss 3 Serenissima; e anche perché non c’è traccia, nei documenti storici, di una visita ufficiale del Patriarca alla Scuola Grande di San Marco.
Quella del Patriarca alla Scuola Grande di San Marco sarà poi una visita ricca di contenuti. In questa sede, in questa istituzione che nella storia secolare, ma anche nel presente, opera a favore di chi soffre, il Patriarca condividerà una sua ampia riflessione sul tema “La Chiesa e la nascita degli Ospedali”.
Nel suo intervento il Patriarca ripercorrerà l’origine e l’evoluzione dell’istituzione “ospedale”, per nulla scontata (o dovuta) come oggi potrebbe apparire. Evidenzierà, anche attraverso il riferimento ad alcune figure di santi, come la diffusione della fede cristiana vedrà via via crescere l’attenzione e la cura della comunità nei confronti di coloro che sono segnati nel corpo da fragilità connesse a malattie contratte o che portano in sé dalla nascita. Il cristiano infatti mostra nei confronti dei sofferenti una sensibilità particolare poiché “la misericordia fa parte del cuore del messaggio evangelico”. La relazione di mons. Moraglia evidenzierà anche come lo spirito cristiano, nei secoli, porta anche a rendere l’accoglienza di malati e bisognosi sempre meno soggetta a discriminazioni o selezioni e, piuttosto, animata da un criterio di apertura universale, da attuare sempre e nei confronti di tutti; l’“universalità del soccorso” risulta, infatti, un altro carattere distintivo dell’azione del cristiano, che si è diffuso nella nostra vita sociale.
L’appuntamento è pubblico ed avrà inizio alle ore 17.00 nella Sala San Domenico dell’Ospedale Civile. Il passaggio del Patriarca alla Scuola Grande di San Marco si concluderà con la visita del Patriarca e dei convenuti alla mostra “Arte, fede e medicina nella Venezia del Tintoretto”, attualmente ospitata nella Sala Capitolare.
Info: scuolagrandesanmarco@aulss3.veneto.it e www.scuolagrandesanmarco.it.

 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito