I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Oncologia e Otorino di Mirano: due targhe di riconoscimento dai cittadini

Oncologia e Otorino di Mirano: due targhe di riconoscimento dai cittadini

martedì 09 Ottobre 2018
La famiglia Ragazzo di Salzano ha, nei giorni scorsi, consegnato due targhe all’Ospedale di Mirano della Ulss 3. Si tratta di un riconoscimento per le cure prestate al proprio famigliare, il signor Lucio Ragazzo, scomparso recentemente per la malattia. I reparti coinvolti con la loro équipe sono la Oncologia, diretta dal Dottor Giuseppe Azzarello, e l’Otorino, diretto dal Dottor Maurizio Amadori (rappresentato nella cerimonia dalla Dottoressa Silvia Carpené) .
Alla consegna delle due targhe – il testo recita: “Vi siamo infinitamente grati per le cure prestate a Lucio. La vostra grande abnegazione e professionalità saranno sempre nella nostra mente e nel nostro cuore” – era presente anche il Direttore Generale della Ulss 3 Giuseppe Dal Ben che ha ringraziato la signora Antonella Melato, coniuge di Lucio, presente alla cerimonia di consegna insieme alla figlia Daiana Ragazzo e alla cognata Fabiana Maso. In quella occasione il DG ha evidenziato che “tale riconoscimento non può che infondere gioia nel cuore dei sanitari che si sono impegnati nell’assistenza e nella cura di Lucio. Fa piacere che talvolta i cittadini riconoscano l’impegno che viene profuso, in questo caso per Lucio, ma egualmente per tutti i pazienti”. Ringraziamento che è stato rinnovato anche dal Primario Azzarello che ha ricordato il signor Lucio come persona combattiva e ironica fino alla fine. “Noi medici – ha aggiunto il medico – abbiamo dato il massimo sia per curare la malattia, senza mai dimenticare la persona: una parola di conforto, la delicatezza di un sorriso”.   
 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito