I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Grazie al concorso "13 Arte", Ambienti più belli a Mirano

Grazie al concorso "13 Arte", Ambienti più belli a Mirano

martedì 30 Maggio 2017
concorso small.jpgMercoledì 17 maggio, presso la sala riunioni della Direzione Amministrativa a Mirano, il direttore generale Giuseppe Dal Ben ha incontrato i partecipanti al concorso “13 Arte”, concorso organizzato l’anno scorso dalla ex Ulss 13.
Dal 10 giugno 2016 infatti, la Direzione Generale di Mirano si è trasferita presso l’edificio OM12, interamente ristrutturato e con l’occasione si è pensato di abbellire le pareti dei corridoi dell’edificio esponendo creazioni artistiche realizzate dai dipendenti e dai collaboratori di questo Distretto, da qui l’idea di bandire un concorso d’arte.
L’obiettivo di questa iniziativa è principalmente quello di permettere ai dipendenti di dare il loro contributo ad un progetto apportando nuove idee, con l’intento di farli sentire parte integrante dell’Azienda dove lavorano, la loro opinione infatti risulta essere molto importante.
Grazie al concorso hanno potuto far conoscere esprimere la loro creatività, le loro passioni e i loro interessi al di fuori dell’orario di lavoro, con il loro contributo artistico abbiamo migliorato i locali dove lavoriamo regalando un tono di colore e rendendo l’ ambiente più luminoso o più accogliente.
Il concorso prevedeva la selezione di lavori pittorici e fotografici, per le opere in pittura il tema era libero, per le opere fotografiche gli artisti dovevano valorizzare il territorio.
I lavori sono stati valutati da una Commissione presieduta dal Direttore Amministrativo e dal Direttore dei servizi sociali, l’intento comunque non era quello di votare l’opera più bella, bensì di trovare una giusta corrispondenza tra opera e ambiente cercando di donare un’emozione a chi la guarda o ricordando dei luoghi conosciuti che fanno parte della cultura del proprio territorio.
La Direzione “intende ringraziare tutti i partecipanti in particolare gli operatori dei CEOD e delle strutture che operano all’interno della Ulss 3 che tanto si prodigano per aiutare i loro ragazzi nelle varie attività”.
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito