I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > I cani della Guardia Costiera che portano i regali nella Pediatria di Dolo

I cani della Guardia Costiera che portano i regali nella Pediatria di Dolo

martedì 19 Dicembre 2017
Per il 10° anno consecutivo la Pediatria di Dolo ha festeggiato il Natale assieme ai suoi bambini. Oggi, lunedì 18 dicembre è arrivato in reparto l’immancabile Babbo Natale assieme a tutte le Associazioni e gruppi che durante l’anno animano la Pediatria dell’Ospedale di Dolo, diretta dal primario Luca Vecchiato, al fine di rendere il ricovero più gioioso per i piccoli pazienti e far trascorrere il tempo in maniera più allegra e spensierata. In questi ultimi anni il numero delle Associazioni è aumentato rendendo l’offerta ludica del reparto molto ricca. Ricordiamo tra queste: l’Associazione "Il Piccolo Principe" con la clown-therapy; gli atleti della 1^ squadra del Rugby Mirano che intrattengono i bambini; l’Associazione "Il Castello" con la lettura e animazione di favole; l’Associazione "TeAma" con la Pet Therapy; il Progetto "English is Magic" inglese per tutti i bambini; l’Associazione "Cuore di Maglia" impegnata nella realizzazione di vestitini in lana per i neonati prematuri introvabili nei negozi. La festa è stata animata da un coro di bambini e da una piccola orchestra di musicisti volontari. Quest’anno, in più, durante la festa c’è stata la visita di qualche rappresentante della Guardia Costiera con i cani da salvataggio che hanno portato i regali ai piccoli degenti.
Il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben ha “espresso la massima riconoscenza verso tutte quelle persone che in queste occasioni e, durante l’anno, portano la loro la solidarietà e manifestano il loro impegno verso i bambini ricoverati”.
 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito