Home > Vaccinazioni per i bambini, accesso libero e nuove giornate dedicate

Vaccinazioni per i bambini, accesso libero e nuove giornate dedicate nei Centri del PalaExpo, al Palazzetto di Dolo e all'Aspo di Chioggia




(07.01.22) L'Ulss 3 Serenissima, seguendo le indicazioni regionali, lancia per domenica 9 gennaio la proposta dell'"Open Day" per la vaccinazioni pediatriche e, seguendo le indicazioni regionali, ripropone un nuovo calendario di sessioni in cui i bambini tra i 5 e gli 11 anni possono ricevere la vaccinazione. 

"Ci muoviamo su due linee parallele - sottolinea il Direttore Generale Edgardo Contato -, la prima delle quali è quella annunciata dalla Regione del Veneto, con l''Open Day' di domenica, quando i genitori potranno portare i loro bambini per la vaccinazione ad accesso libero, quindi anche senza aver effettuato la prenotazione: tale opportunità sarà possibile presso il PalaExpo, il Palazzetto di Dolo ed il Padiglione ASPO a Chioggia; le tre sedi saranno aperte secondo gli orari scritti qui sopra".
 
"La seconda linea - continua il Direttore Generale - è la proposta di un calendario di sessioni specifiche dedicate ai bambini: qui reiteriamo la proposta già fatta nel mese scorso, e pubblichiamo nel nostro Sito un ampio calendario di giornate, organizzate per i bambini al PalaExpo di Marghera, all'Ospedale Civile di Venezia, al Palazzetto di Dolo, all'ASPO di Chioggia, durante tutto il mese di gennaio. Per queste iniziative, continuiamo a lavorare d'intesa con i Pediatri di Libera Scelta, e con il supporto dei Pediatri della nostra Azienda sanitaria, sostenendo una proposta per i genitori importantissima per i loro bambini. Difficilmente infatti possono coesistere perplessità riguardo la vaccinazione e la situazione di pressione crescente cui assistiamo nel territorio, ai punti tampone, nelle farmacie: tutti dobbiamo perseguire la scelta responsabile della vaccinazione, ed i genitori sono chiamati a farla responsabilmente per i propri figli, perché le opportunità ci sono da tempo e il risultato finale delle titubanze e della perplessità rischia di essere a favore del contagio che avanza, delle quarantene e degli isolamenti nelle famiglie, del tracciamento che non riesce più ad essere efficiente come in condizioni di ridotta circolazione virale, delle ore passate in coda ad attendere con i figli ai centri tampone".

"Sei sono i Pediatri di Libera Scelta - sottolinea il referente dei PLS dell'Ulss 3 Serenissima, il dottor Vito D'Amanti - che saranno a disposizione nella giornata di domenica al PalaExpo; e molti altri affiancano gli operatori nei Centri Vaccinali dove si lavora con i pazienti più piccoli, a Marghera, a Venezia, a Dolo e a Chioggia. Siamo totalmente impegnati a sostegno della campagna vaccinale, e lo siamo anche con l'importante opera di ascolto, di dialogo e di convincimento che svolgiamo nei nostri ambulatori, opera senza la quale non si arriva alla scelta da parte dei genitori e all'atto finale della vaccinazione nei Centri vaccinali".
Ultimo aggiornamento: 10/01/2022
Ricerca nel sito