Vaccinazioni OVER 65

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica promuove gratuitamente una campagna vaccinale di protezione della popolazione ultrasessantacinquenne contro la malattia invasiva da pneumococco (sepsi e meningite), il tetano e l’herpes zoster (“fuoco di Sant’Antonio”).

Pneumococco
Lo pneumococco è un batterio che può provocare delle gravi malattie invasive (meningite e sepsi) che possono essere evitate con la vaccinazione. La maggior parte delle meningiti da pneumococco si verifica negli anziani e la malattia può essere mortale in una persona ogni cinque, provocando spesso gravi danni neurologici permanenti.
La vaccinazione è gratuita dai 65 anni compiuti e nei soggetti a maggior rischio di malattia batterica invasiva - Allegato B - Dgr. 1564/2014

Tetano
Ogni anno, nella nostra Regione, si verifica in media una decina di casi di tetano, tutti in persone non vaccinate, con una mortalità di circa il 30%. Anche questa malattia colpisce nella maggior parte dei casi adulti e anziani. È importante che tutte le persone ricevano almeno il ciclo vaccinale di base dell'adulto (3 dosi di vaccino nel corso di 1 anno) o la dose di richiamo dopo 10 anni.
Il Piano Nazionale di Prevenzione 2018 - 2021 prevede che la vaccinazione contro il tetano sia somministrata (con un’unica iniezione) insieme a quello contro la difterite e la pertosse, due malattie ancora presenti in Italia, per le quali la vaccinazione è indicata per ridurre la possibilità di ammalarsi e diffondere, attraverso le secrezioni respiratorie, i batteri che causano tali malattie
La vaccinazione contro difterite tetano e pertosse è gratuita.

Herpes Zoster
L’Herpes Zoster, o fuoco di Sant’Antonio, è una malattia causata dalla riattivazione del virus della varicella, dovuta all’abbassamento delle difese immunitarie a seguito dei processi di invecchiamento o di patologie croniche, caratterizzata da manifestazioni dermatologiche e neurologiche molto dolorose, in particolare la nevralgia posterpetica, che può permanere anche per mesi o anni dopo la guarigione delle lesioni cutanee.
La vaccinazione è gratuita dai 65 anni compiuti e in alcune categorie di rischio - Allegato A - Dgr. 1575/2021
 
Tutti i nuovi sessantacinquenni (nati nel 1958) che accedono all’offerta vaccinale del 2023 potranno prenotare l’accesso a queste vaccinazioni al link https://serenissima.myprenota.it/Dipartimento-Prevenzione.
Per tutti i soggetti con più di 65 anni (nati dal 1957 in poi) che non avessero ancora effettuato una o più di queste vaccinazioni, sarà invece possibile prenotare telefonando al Numero Unico del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica 800938811.
 
Ultimo aggiornamento: 31/01/2023