Home > Sisp - Tariffario prestazioni (nota informativa) e modalità di pagamento

Sisp - Tariffario prestazioni (nota informativa) e modalità di pagamento

Tariffario prestazioni (nota informativa) e modalità di pagamento

Il tariffario regionale (DGR n. 2714/2014) di norma, ritiene gratuite, salvo espressa indicazione, le prestazioni richieste dalle Amministrazioni dello Stato e degli Enti Locali, rese nell’esclusivo interesse delle Amministrazioni richiedenti e connesse con l’espletamento delle attività di stretta pertinenza delle stesse, nonché quelle di iniziativa delle Aziende ULSS, intendendosi come tali quelle di interesse collettivo o di particolare urgenza. In particolare:

sono da ritenersi gratuite quelle relative:

- vaccinazioni che rientrano nel Calendario vaccinale Regionale, quelle oggetto di specifiche campagne nazionali o regionali o per le quali la gratuità è regolata da specifiche normative;

- attività di controllo sulle patologie infettive diffusive che si possono riflettere sulla collettività;

- funzioni di vigilanza programmata di esclusiva competenza delle Aziende ULSS, ad esclusione di quelle per le quali, nella normativa che ne stabilisce l’obbligatorietà, sia previsto uno specifico onere;

- pareri e prestazioni connessi con il rilascio, da parte dell’amministrazione dello Stato e degli Enti Locali di concessioni, autorizzazioni, nulla-osta a condizione che la normativa specifica non preveda il relativo onere e che i pareri e prestazioni non siano resi comunque nell’interesse dei privati, ma della collettività;

- visite specialistiche ed eventuali ulteriori accertamenti eseguiti, per la decisione dei ricorsi ex art. 41 comma 9 D.Lgs. 81/2008;

sono invece da considerarsi a pagamento tutte le altre.


Tariffario prestazioni vaccinali/ambulatoriali (Allegato B DGR 2714/2014)

Per le prestazioni specialistiche ambulatoriali l’importo da pagare viene comunicato in sede ambulatoriale e può essere versato attraverso:

- gli sportelli automatici presenti nelle varie sedi vaccinali

la ricevuta viene consegnata direttamente alla segreteria del servizio vaccinale

- servizio di tesoreria degli sportelli della Banca Intesa San Paolo;

- bonifico presso la propria banca: IBAN IT24 O030 6902 1141 0000 0300 342, specificando la causale di pagamento;

- bollettino postale: conto corrente postale n. 18006304 intestato a “ULSS 12 Veneziana - Servizio Tesoreria”, specificando la causale di pagamento.

Copia della ricevuta di pagamento deve essere inviata entro 5 giorni lavorativi alla sede in cui viene effettuata la prestazione:

Mestre: FAX allo 041.260.8995 o e-mail a sispambme@aulss3.veneto.it

Venezia, Lido e Cavallino: FAX allo 041.529.5837 o e-mail a sispambve@aulss3.veneto.it

N.B. Qualora l’importo superi € 77,47 dovrà essere effettuato un versamento o bonifico pari all’importo complessivo più € 2,00 (DPR 642/1972)

 

Tariffario prestazioni rivolte al territorio (Allegato A DGR 2714/2014)

Per le prestazioni rivolte al territorio l’importo da pagare viene fatturato al richiedente al termine del rilascio del parere.

Ultimo aggiornamento: 21-4-2017
Ricerca nel sito