Screening news

 
L'Operazione Prevenzione illustra lo spostamento dell'età di inizio dello Screening del collo dell'utero a 30 anni anziché ai 25 anni, nelle ragazze che si sono correttamente vaccinate  all'età di 15 anni con almeno 2 dosi di vaccino contro il Virus del Papilloma Umano (HPV).
Vuoi saperne di più? Consulta in questa pagina l'approfondimento "Rimodulazione dell'inizio dello screening cervicale in donne vaccinate entro i 15 anni con vaccinazione anti-HPV".
 
La vaccinazione contro il virus del Papilloma umano (HPV) rappresenta uno strumento di prevenzione primaria di provata efficacia per prevenire il tumore del collo dell’utero, che si affianca al percorso di screening oncologici già attivati nell’ULSS. Nella nostra Regione la vaccinazione è offerta gratuitamente alle ragazze dodicenni fin dal 2008 e la sua diffusione sta cambiando le strategie di prevenzione di questi tumori.

Fino ad oggi tutte le donne venivano invitate a fare il primo test di screening per la prevenzione del tumore del collo dell’utero con Pap Test tradizionale, all’età di 25 anni.

La Regione Veneto, alla luce delle nuove evidenze scientifiche, con DGR n. 576 del 4 maggio 2021 ha ridefinito il Calendario di invito allo screening cervicale delle donne venticinquenni: le ragazze vaccinate con 2 dosi contro HPV nelle campagne vaccinali delle 12enni, prima del compimento dei 15 anni, saranno invitate a fare il primo test di screening direttamente al compimento dei 30 anni e con HPV-Test.

La ricerca scientifica ha dimostrato infatti che, proprio grazie al vaccino contro l’HPV, queste donne hanno un bassissimo rischio di sviluppare prima dei 30 anni lesioni pretumorali del collo dell’utero: fare il test di screening prima di questa età invece potrebbe portare, in questo stesso gruppo di donne, all’identificazione di rari casi di lesioni destinate per lo più a regredire spontaneamente.

Per tutte le altre donne, comprese coloro che hanno effettuato la vaccinazione contro HPV a qualsiasi età ma dopo i 15 anni, lo Screening cervicale continuerà come sempre, a partire dai 25 anni:
  • Pap test triennale se in fascia d’età 25 - 29 anni
  • HPV-Test quinquennale se in fascia d’età 30 - 64 anni.

Per informazioni telefonare al numero verde di Azienda ULSS 3 Serenissima 800185030 da lunedì a venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00.
 
Pur in questa fase di pandemia da Nuovo Coronavirus, i percorsi di Screening oncologici non si
fermano, anzi, vengono potenziati.


Dal 1 novembre è partito il nuovo Progetto sperimentale della Regione Veneto per la partecipazione attiva delle farmacie al percorso di Screening del tumore del Colon-Retto, dopo la firma di un protocollo tra Regione del Veneto, Federfarma Veneto, Farmacieunite e Assofarm.
Nell’intento di assicurare la massima copertura della popolazione a rischio di sviluppare questo tumore, la Regione ha previsto il coinvolgimento attivo delle Farmacie territoriali nel percorso di screening.
Nella nostra AULSS 3 Serenissima sono 171 le Farmacie che hanno aderito a questa importante iniziativa: esibendo la Lettera di Invito allo Screening nelle Farmacie aderenti, sarà possibile ricevere il kit gratuito per effettuare la ricerca del sangue occulto fecale e informazioni utili. Il campioncino fecale potrà essere riconsegnato nelle sedi e modalità indicate nella lettera di invito fino al 31.12.2020. L’elenco delle Farmacie aderenti al progetto regionale è disponibile nel Sito Aziendale Screening oncologici.
Il programma consiste nella ricerca del sangue occulto fecale (SOF), è rivolto alle persone di ambo i sessi in età compresa fra 50 e 69 anni, che vengono invitate ad eseguire il test con cadenza biennale: in caso di positività del test, è previsto una colonscopia gratuita, effettuata in sedazione nei vari presidi ospedalieri. Per informazioni telefonare al Numero Verde 800 185030 dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00

Elenco Farmacie aderenti progetto screening colon-retto - Distretto del Veneziano
Elenco Farmacie aderenti progetto screening colon-retto - Distretto Mirano-Dolo
Elenco Farmacie aderenti progetto screening colon-retto - Distretto di Chioggia
 
Ultimo aggiornamento: 23/05/2022