Prenotazioni e cancellazioni Distretto di Mirano-Dolo

Si raccomanda di entrare in ospedale rispettando le norme igienico-sanitarie previste (mascherine, distanziamento sociale). 
 

Per prenotare o disdire telefonicamente potete rivolgervi al numero: 041 844 844

 

CUP, Centro Unico Prenotazioni: CLICCARE QUI 

 

Per essere contattati dal personale del C.U.P. è possibile compilare il modulo online

Cliccare qui

 

Progetto 3A- DAMA (Disabled Advanced Medical Assistance)  

Il progetto riguarda l'accesso accompagnato ai servizi e alle prestazioni ospedaliere delle persone con disabilità, prioritariamente di quelle con gravi disturbi della comunicazione e del comportamento.   
Cliccare qui


Per le prenotazioni di Laboratorio Analisi consultare l'apposita pagina con tutte le istruzioni per l'uso (cliccare qui).
 
 

Prenota ONLINE
 

Il Cupweb è il nuovo sistema di prenotazione online del Distretto Mirano - Dolo. 

Il sistema CUPWEB, completamente gratuito è attivo 24 ore al giorno e permette di prenotare e disdire appuntamenti on-line.

 

In particolare si possono prenotare: 
Le impegnative dematerializzate che riportano “una sola” prestazione in classe di priorità clinica "P", Visite e indagini di controllo SENZA indicazione di tempistica di erogazione da parte del medico prescrittore.  

In caso di difficoltà tecniche nell’utilizzo della procedura si può inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: help.cittadino.mirano@aulss3.veneto.it. Tale servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Indicare nella mail in maniera chiara ed esaustiva il problema riscontrato inserendo il proprio codice fiscale e NRE dell’impegnativa. Alla mail risponde un servizio di assistenza tecnica. 

 


Cancellare una prenotazione

Le prestazioni prenotate e non effettuate, se non disdettate entro le ore 12 del secondo giorno lavorativo precedente la data dell'appuntamento, sono soggette al pagamento dell'intera tariffa della prestazione (non solo del ticket), anche se l’utente è esente (legge 296/2006, delibera giunta regionale 600/2007).
 

Le disdette possono essere fatte ai Centri prenotazione (Cup) o alle Unità Operative che hanno effettuato la prenotazione o alle farmacie abilitate.

 

Per le prestazioni non disdettate in tempo utile sarà inviato all’utente un avviso (mediante raccomandata a.r. con spese amministrative a carico), fissando 30 giorni di tempo quale termine ultimo per il pagamento, oltre il quale si procederà al recupero coattivo mediante cartella esattoriale con aggiunta di spese ed interessi.

 

Ritiro referti

Il referto delle prestazioni specialistiche deve essere ritirato entro 30 giorni dalla data prevista per la consegna. Trascorso tale termine all'utente, anche se esente, verrà addebitato l'intero costo della prestazione fruita, detratto l’eventuale ticket pagato (Legge 296/2006, Delibera Giunta Regionale 600/2007).

 

Quindi la prestazione va ritenuta fruita da “paziente pagante in proprio”.

 

L’Azienda inviterà l’utente (tramite raccomandata a.r. con spese amministrative a carico), a effettuare il versamento entro 30 giorni termine ultimo oltre il quale si procederà al recupero coattivo mediante cartella esattoriale con aggiunta di spese e interessi.

 

Dove ritirare il referto verrà comunicato al momento dell’effettuazione.

Ultimo aggiornamento: 24/05/2022