Home > Archivio News > Nei prossimi sabati al PalaExpo migliaia di adolescenti che riceveranno il vaccino anti HPV

Nei prossimi sabati al PalaExpo migliaia di adolescenti che riceveranno il vaccino anti HPV

giovedì 04 Novembre 2021
Il PalaExpo apre i suoi spazi a migliaia di ragazzi, e diventa anche il luogo della vaccinazione contro il Papilloma Virus. Sabato prossimo e il sabato successivo saranno tremila i dodicenni, ragazzi e ragazze della corte 2010 che riceveranno il vaccino convocati personalmente nel grande spazio a Marghera, che oggi è contemporaneamente il luogo della vaccinazione contro il Coronavirus e dei tamponi anti Covid-19.
“Gli operatori del Servizio vaccinale dell’Ulss 3 Serenissima – spiega il Direttore Generale Edgardo Contato – hanno testato le grandi potenzialità del PalaExpo e degli altri grandi HUB, e sono allenati alle modalità di lavoro a cui ci ha abituato la campagna vaccinale anti Covid-19. Sentiamo così di poter offrire, dentro questi spazi, un servizio d’eccellenza a tante persone in poco tempo. Nascono così questi nuovi ‘Vaccination Day’ che il Servizio Igiene e Sanità Pubblica ha organizzato per questo mese di novembre; e sono certo che anche per questi utenti giovanissimi ricevere il vaccino al PalaExpo ‘farà tendenza’, sarà piacevole, sarà un motivo in più per aderire ad una importante scelta di salute”.

La vaccinazione contro il Papilloma Virus, nota come anti HPV, si è dimostrata efficace; permette di contrastare, già in età precedente ai primi contatti tra i sessi, la diffusione di un virus che nelle donne è la causa necessario del formarsi del tumore del collo dell’utero, e nei ragazzi è concausa dei tumori del pene e dell’ano, oltre che di altre patologie.

I “Vaccination Day” si inseriscono nella campagna anti Papilloma virus (HPV), che in queste settimane è rivolta ai ragazzi e alle ragazze nati nel 2010 residenti nel territorio dell’Ulss 3 Serenissima. Nelle giornate di sabato 6 novembre e di sabato 20 novembre si svolgeranno presso il PalaExpo di Marghera; una terza data è fissata per sabato 13 novembre presso il Centro Vaccinale di Dolo, al Palazzetto dello Sport: nelle tre giornate sono attesi circa 4500 ragazzi dei Distretti della Terraferma Veneziana e di Dolo-Mirano; per i ragazzi residenti a Venezia Centro Storico e Isole e nel Distretto di Chioggia è stato pensata la vaccinazione di prossimità presso i locali ambulatori vaccinali del SISP, per facilitare l’accesso in questi territori più difficili.

“Con questa modalità, che l’Ulss 3 Serenissima ha sperimentato a luglio, si intensifica l’impegno nella vaccinazione anti HPV. L’Azienda sanitaria – spiega il Direttore del SISP Vittorio Selle – coglie l’indicazione regionale di recuperare al più presto le prestazioni rimaste sospese nei mesi scorsi e di riallineare la propria attività ai livelli ‘pre-Covid’. Lo facciamo sperimentando sempre nuove possibilità di lavorare; lo facciamo favorendo la popolazione, che può accedere ai servizi nelle giornate di sabato, in luoghi di facile accesso sia con mezzi pubblici sia con mezzi propri dotati di parcheggi adeguati; lo facciamo anche ottimizzando le risorse del Servizio che in breve tempo raggiunge gli obiettivi regionali di invito della coorte dei vaccinanandi”.
Ricerca nel sito