Home > Nati per leggere

Nati per leggere

Il progetto si colloca all’interno del programma nazionale “GenitoriPiù”, che ha l’obiettivo di sensibilizzare i nuovi genitori su come promuovere la salute e un sano sviluppo del loro bambino.

Leggere ad alta voce rende intensi i rapporti affettivi, favorisce lo sviluppo del linguaggio e della memoria, e stimola la fantasia. Da una parte accresce il legame e le capacità dei genitori, dall’altra fa maturare le capacità cognitive del bambino.

Diversi studi dimostrano che i bambini che hanno potuto godere di questa esperienza hanno più facilità di approccio alla parola scritta, migliore capacità di attenzione, conoscono più parole e, complessivamente, anifestano una migliore disposizione alla lettura ed alla scuola. La lettura ad alta voce può essere utile anche per prevenire disturbi come la dislessia.
 

  

Preferenze di lettura nel bambino

  • 6 mesi: ascoltare “ninne nanne”
  • 9 mesi: libri con colori vivaci e oggetti familiari
  • 12 mesi: filastrocche e figure di piccoli animali
  • 15 mesi: libri con frasi brevi e semplici, che può anticipare
  • 18 mesi: libri che parlano di animali, bambini e realtà quotidiane
  • 24 mesi: storie che gli permettono di identificarsi, con prove da superare, che fanno ride
FileDimensioneAzioni
Volantino1473.24 KB
Ultimo aggiornamento: 10/01/2018
Ricerca nel sito