Home > Archivio News > La Scuola Grande di San Teodoro dona un ecografo wireless al Suem118

La Scuola Grande di San Teodoro dona un ecografo wireless al Suem118

lunedì 10 Agosto 2020
Grazie alla Scuola Grande di San Teodoro, un ecografo portatile wireless è oggi a disposizione delle idroambulanze dell'Ulss 3 Serenissima: "Il medico in uscita - ha spiegato il Direttore generale Giuseppe Da Ben - potrà portare con sé questa strumentazione, così che i casi più complessi potranno essere valutati già sul posto, là dove necessario, anche attraverso un'analisi ecografica. Lo strumento messo a disposizione delle idroambulanze, per le sue dimensioni ridottissime che però non ne pregiudicano l'efficacia, è particolarmente adatto ad essere trasportato ed utilizzato sul campo e costituisce così un prezioso upgrade della strumentazione delle nostre idroambulanze". 
L'ecografo consegnato al Suem118 dell'Ulss 3 ha le dimensioni di un telecomando, produce immagini ecografiche ad altissima risoluzione e le trasmette in modalità wireless.
Assieme al direttore Dal Ben, a ricevere il dono nella cavana delle idroambulanze era presente una rappresentanza del Suem118 con il Primario Paolo Rosi. 
Per consegnare l'ecografo sono giunti, all'ospedale Civile di Venezia, alcuni membri della Confraternita. L'impegno della San Teodoro per l'ospedale veneziano è stato ribadito dal Guardian Grando, Roberta Di Mambro: "L'ospedale è al nostro servizio - ha detto - e accade a tutti i veneziani di aver bisogno di questo presidio importante per la città. Noi sentiamo lo sforzo che viene fatto dalla direzione e dagli operatori sanitari per garantire un servizio di prim'ordine e siamo sempre lieti di contribuire alla qualità di questo servizio. Come ha fatto in molti altri modi e in molte altre occasioni, la nostra Scuola Grande vuole essere a fianco dell'ospedale là dove serve, con gratitudine e con affiancamento costante, per dire la vicinanza nostra e di tutta la città per il Santi Giovanni e Paolo".
 
Ricerca nel sito