Integrazione Lavorativa

Responsabile: dr.

Cos'è

Il Servizio di Integrazione Lavorativa promuove e sostiene l'integrazione lavorativa delle persone con disabilità.
Il SIL svolge istituzionalmente la funzione di raccordo tra i Servizi Socio Sanitari, il Sistema della Formazione professionale e i molteplici Attori e Istituti del mondo del lavoro.
Specificatamente si raccorda con la Provincia competente e i Centri per l'Impiego per promuovere il collocamento mirato, collaborando dinamicamente all'attuazione della Legge 68/99.

A chi si rivolge

  • Persone con disabilità di cui art. 1 della Legge 68/99 riconosciute ai sensi della Legge 104/92, che necessitano di mediazione e formazione assistita, i collaborazione con i Servizi Socio Sanitari, i servizi sociali dell'Azienda ULSS, i Comuni e altri Enti competenti;
  • Aziende che devono assolvere l'obbligo di assunzione. Attività - Informazioni, consulenza e orientamento a persone, familiari, servizi e aziende;
  • Interventi di sostegno e affiancamento previo la presa in carico e la predisposizione di progetti personalizzati;


Azioni di mediazione che prevedono:

  • La conoscenza delle aziende e la valutazione delle potenzialità e dei bisogni individuali del richiedente;
  • La programmazione di percorsi individualizzati d'integrazione lavorativa per un positivo incontro tra domanda ed offerta di lavoro;
  • La gestione delle esperienze tramite il monitoraggio e la valutazione degli esiti.


Personale di riferimento

Coordinatore del S.I.L.

Tempi di risposta del servizio

Si riceve su appuntamento personale presso l'ufficio del servizio.

Sede e recapiti

Distretto socio-sanitario di Chioggia, Via A. Vespucci, Sottomarina (VE).
Tel. 0415573340
Segreteria telefonica 0415573341
 

Ultimo aggiornamento: 5-5-2014