Home > Ospedali > Ospedale di Venezia > Immunoematologia e trasfusionale Servizio

Immunoematologia e trasfusionale Servizio (SIT)

Direttore Unità Operativa
  ROSSI CARLA
041 5295616

curriculum vitæ
 
Segreteria
041 5294576
ocve.sit@aulss3.veneto.it
Sede
Padiglione Mendicanti Nord (presso i locali ex Servizio Dialisi ed ex Day Hospital Oncologico)
Come arrivare
 
Dirigenti sanitari
SARACINO MARIA ANTONIETTA 041 5295613  
 
 
 
Attività dell'Unità Operativa

Attività svolta (descrizione)

Il Servizio Immunotrasfusionale (SIT) dell'Ulss 3 Serenissima, Distretto del Veneziano, è unico per tutta l'Azienda ed è presente nelle due sedi ospedaliere di Mestre e Venezia.
È una struttura con complessità organizzativa che per compiti istituzionali:
  • provvede alla disponibilità del sangue (emocomponenti) necessario alla complessiva attività ospedaliera (chirurgica, ematologica e internistica), dalla fase della raccolta, al controllo per la sicurezza, alla distribuzione e alla compatibilizzazione e fino alla verifica degli eventi negativi connessi con la trasfusione;
  • concorre alla produzione di derivati del plasma (emoderivati) indispensabili alla terapia di patologie emorragiche ed infettive, fornendo il proprio plasma al circuito della produzione industriale della plasmaderivazione;
  • gestisce le attività di supporto ematologico per la selezione (compatibilità) dei donatori di midollo osseo, la raccolta, la manipolazione e il congelamento dei precursori del sangue (cellule staminali e altri costituenti circolanti) necessari ai trapianti in ambito ematologico ed oncologico.
Le attività necessarie per questi compiti utilizzano settori specialistici che formano l'organizzazione sanitaria del servizio: la responsabilità e la direzione dei singoli settori sono assegnate a personale medico con specifiche competenze (formative e di esperienza diretta). Le attività sono regolate da normative europee, italiane, regionali ed interne del servizio, ampiamente codificate e puntuali per ogni processo.
La verifica della conformità delle attività è realizzata all'interno del percorso della certificazione (Cermet, dal 2002, per l'intero servizio) e dell'accreditamento europeo (laboratorio per la compatibilità tissutale, EFI); essa è, anche, dimostrabile nella documentazione formale obbligatoria (Registro sangue nazionale e regionale, IBMDR e analisi dei costi regionale). Sono disponibili, inoltre, le verifiche sulla qualità diagnostica (controlli interlaboratorio).
Il servizio è in attesa dell'accreditamento regionale, percorso di prossima istituzione nella Regione Veneto.
 
Centri formalmente istituiti
ROSSI CARLA Donatori e pazienti ambulatoriali Selezione dei donatori
Donazioni di sangue ed Emocomponenti
Autodonazioni
Attività ambulatoriali (trasfusioni, cicli di terapie endovenose)
Aferesi terapeutiche (compresa LDL aferesi)
SARACINO MARIA ANTONIETTA Lavorazione e controlli di qualità Emocomponenti

Articolazione dell'Unità Operativa
  • Donazione su donatori e attività ambulatoriali;
  • Attività di aferesi su pazienti o su donatori selezionati;
  • Raccolta e conservazione e manipolazione di emocomponenti.

Prestazioni erogate

Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni.
Ultimo aggiornamento: 05/08/2021