Il SER.D e i lavoratori

L’Unità Operativa Ser.D. - Servizio per le Dipendenze del Distretto di Chioggia fa parte del Dipartimento Funzionale delle Dipendenze Ulss 3 Serenissima si prefigge compiti di prevenzione, cura e riabilitazione nell’ambito dell’uso abuso e dipendenze da sostanze stupefacenti e psicotrope.
A tal fine il Ser.D. rilascia certificazioni di “assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, l’incolumità e la salute di terzi” segnalati dal Medico Competente dell’Azienda presso la quale lavorano, come stabilito dal Provvedimento Intesa Conferenza unificata Stato-Regioni ed Enti locali n. 99/CU del 30/10/2007 e dal Provvedimento Accordo Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano n. 178 del 18/09/2008.
 

Il Ser.D. e l’attività con i lavoratori

Il protocollo prevede la partecipazione di:
 
  • Ser.D.: Medico e Caposala del Servizio
  • LIATF (Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologico Forense)
  • Dipartimento di Prevenzione – Azienda ULSS 3 Serenissima

L’obiettivo è quello di accertare l’assenza di tossicodipendenza o l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, l’incolumità e la salute di terzi.

Procedura

1) Presso il Ser.D. Caposala: attività di supporto, raccolta dati e programmazione appuntamento presso LIATF;
2) Presso LIATF: tre esami tossicologici urinari ed esame tossicologico su matrice pilifera (costo a carico del datore di lavoro);
3) Presso il Ser.D. Medico: visita Medica con i referti tossicologici (pagamento tiket a carico del Datore di lavoro);
4) Presso il Ser.D. Rilascio della certificazione di assenza di tossicodipendenza da sostanze stupefacenti o psicotrope al Medico Competente (costo a carico del datore di lavoro) e conseguente chiusura iter.
In presenza di abuso/dipendenza da sostanze stupefacenti o da alcol si chiude l’iter valutativo e si inizia la fase di presa in carico presso il Ser.D.

Come si contatta il Ser.D.

Tramite telefono: Chiedere del Caposala al n. di telefono 041 5534475 – 473;
Direttamente dal Medico Competente con richiesta scritta di valutazione di II° liv.;
Direttamente dall’utente con la richiesta scritta del Medico Competente.
 
Ultimo aggiornamento: 23/12/2020