Home > Archivio News > E' canile, "ospedale" e sede amministrativa: a San Giuliano la nuova sede dei Veterinari dell'Ulss 3

E' canile, "ospedale" e sede amministrativa: a San Giuliano la nuova sede dei Veterinari dell'Ulss 3

martedì 19 Aprile 2022
Una nuova sede per i veterinari "speciali", che poi sono quelli dell'Ulss 3 Serenissima. E' stata costruita con un importante finanziamento regionale ed è attiva da alcune settimane in un'area attigua al grande parco di San Giuliano. E' un po' canile, un po' ospedale, un po' sede amministrativa, ed è il dottor Carmine Guadagno, Primario dei Veterinari Area C dell'Ulss 3, che ne spiega le differenti funzioni più nel dettaglio: "Ogni animale domestico - dice il dottor Guadagno - ha il suo veterinario, che poi è lo specialista privato a cui il 'padrone' si affida per la normale gestione del proprio animale di compagnia. La funzione dei veterinari dell'Azienda sanitaria, quindi, non è quella di seguire nel normale iter sanitario il cane o il gatto o comunque l'animale che vive in un'abitazione. Piuttosto, quanto agli animali di compagnia svolgiamo un ruolo di emergenza: interveniamo quando un cane fugge dal domicilio, o si perde, o addirittura subisce un incidente. In questo caso ci attiviamo per recuperare l'animale, per custodirlo in attesa che il proprietario possa tornarne in possesso, e se necessario pratichiamo gli interventi anche chirurgici che risultano urgenti. Non a caso, questa nostra sede viene definita 'canile ospedale': serve infatti a custodire gli animali recuperati, ma anche a praticare loro le prime cure necessarie".
L'apprezzamento per il lavoro dei Veterinari dell'Ulss 3 Serenissima, e più in generale dei Veterinari del Veneto, è giunto dall'Assessore regionale alla Sanità, che ha voluto visitare la struttura insieme ai vertici dell'Azienda sanitaria: "Nel più vasto impegno della prevenzione - ha sottolineato - anche il lavoro svolto in questo ambito risulta prezioso, puntuale, sempre attento. La tutela della salute degli animali da compagnia è fondamentale, e altrettanto fondamentali sono le azioni di controllo e di prevenzione svolte nell'ambito ambientale, e sugli animali da allevamento e sugli alimenti. Tutto concorre a garantire una salute migliore per i cittadini". 

Non un semplice canile, quindi, nonostante i molti box attrezzati per la custodia degli animali: "La funzione di semplice custodia degli animali senza un proprietario - sottolinea il dottor Guadagno - compete ai canili municipali, che si definiscono 'canile rifugio'. Nella nostra moderna area attrezzata a box, ma anche nelle gabbie interne utili a custodire animali che necessitano di un ambiente riscaldato, si potranno trovare invece i cani recuperati per la strada, che sono in attesa di rientrare presso il proprietario; oppure i cani 'morsicatori' che sono allontanati dall'abitazione di provenienza a seguito di un episodio cruento, e sotto sequestro per disposizione dell'autorità giudiziaria. In questo senso la nostra nuova sede può essere definita 'canile'. E poi può essere definita 'ospedale' perché qui i veterinari dell'Azienda sanitaria svolgono tutta la parte ambulatoriale; e ora, negli spazi più ampi e dotati di un doppio tavolo operatorio, praticano tutta una serie di interventi: dagli esami di laboratorio e radiologici, per cui hanno a disposizione attrezzature di ultima generazione, all'osservazione in caso di disagio e malattia, fino alla sterilizzazione dei gatti delle colonie feline: e ora che possiamo praticare anche la sterilizzazione dei cani, svolgiamo circa 800 interventi annui. E a questi si sommano gli interventi per i traumi minori, quando serve".

Nella sede di Parco San Giuliano sono già state trasferite anche tutte le attività amministrative dei Veterinari dell'Ulss 3 Serenissima: "Si svolgono qui una serie di funzioni - sottolinea il Direttore Generale dell'Ulss 3 Serenissima, Edgardo Contato - al servizio di tutti coloro che condividono la propria vita con un animale domestico e in particolare al servizio dei possessori di un cane o di un gatto. Quando facciamo questa scelta, ci assumiamo una responsabilità importante, riconosciuta e normata, e i Veterinari dell'Ulss 3 Serenissima si propongono, come punto di riferimento: svolgono funzioni differenti da quelle dello specialista privato, ma altrettanto importanti poiché è presso di loro che i proprietari di animali di compagnia formalizzano l'iscrizione all'Anagrafe Sanitaria, che è un passaggio obbligatorio per i cani. Ed è sempre presso questo servizio che si chiedono e si ottengono i documenti necessari per il proprio animale in caso di viaggio all'estero, oltre che per ogni pratica affidata al servizio veterinario dell'Ulss 3". 
E anche per queste ulteriori funzioni, di carattere più prettamente amministrativo, la nuova sede offre spazi adeguati, ben più ampi di quelli della precedente sede in via Filzi: "Come accade nello studio di un veterinario privato - spiega il Primario Guadagno - anche qui possono arrivare animali diversi in contemporanea; è molto importante per noi, quindi, avere spazi adeguati, dove è stato possibile prevedere percorsi diversi per gli utenti con i loro animali. Dal punto di vista della capacità di accoglienza verso l'utenza, la nuova sede garantisce senza dubbio un livello superiore; e sempre in tema di accessibilità è sicuramente più funzionale anche quanto all'accesso dei veicoli con cui i veterinari operano in strada, che possono giungere fino sotto la tettoia sul retro, per il ricovero in sicurezza e protetto degli animali qui trasportati". Nel complesso, proprio per la molteplicità di funzioni che vengono svolte al suo interno, la nuova sede garantisce la miglior distribuzione possibile di tutte le attività di competenza dei Veterinari dell'Azienda sanitaria.
Ricerca nel sito