Home > Archivio News > Dal Rotary Club un ecografo portatile di ultima generazione per la Medicina dell'Ospedale dell’Angelo

Dal Rotary Club un ecografo portatile di ultima generazione per la Medicina dell'Ospedale dell’Angelo

venerdì 26 Giugno 2020
Un ecografo portatile donato al reparto di Medicina dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre: si è svolta oggi la cerimonia di consegna del dispositivo medico, arrivato la settimana scorsa dagli Stati Uniti, e a regalarlo all’Ulss 3 Serenissima sono state le sei sezioni del Rotary Club dell’area veneziana. A ritirare l’ecografo di ultima generazione con sonda tablet erano presenti il Direttore Generale dell’Azienda sanitaria, Giuseppe Dal Ben, e il Primario del reparto di Medicina interna Fabio Presotto, insieme alla sua equipe medica, tecnica e infermieristica. “Siamo molto felici di ricevere questa donazione da parte di una realtà importante del nostro territorio – ha ringraziato Dal Ben –. La viviamo come un riconoscimento dell’impegno profuso in questi mesi a causa del Covid 19. Il nostro unico obiettivo è proprio quello di servire la comunità, che piano piano si sta lasciando alle spalle un momento così complicato come quello dell’emergenza pandemica. Speriamo che la partenza della stagione estiva sia anche quella di un ritorno alla più completa normalità”. “Mai nella mia carriera ho vissuto così tanti cambiamenti in così breve tempo come in questo periodo - ha aggiunto il primario Presotto -, ma anziché uscirne stremati, io e la mia équipe ne siamo usciti rinvigoriti, con un senso rinnovato di responsabilità e orgoglio. E questo dono fa sentire vicino la cittadinanza al nostro ospedale, ancor più gradito in quanto l’ecografo è vissuto quotidianamente da noi come un’estensione dell’endoscopio”.
A consegnare il dispositivo è stata la coordinatrice territoriale dei Rotary club del Veneziano, Tiziana Agostini: “Il nostro è solo un piccolo gesto fatto con l’augurio che, con questo strumento, possiate lavorare ancora meglio”. Assieme a lei erano presenti anche il coordinatore del progetto Alessandro Busetto, Giovanna Mar, presidente del Rotary club Venezia Mestre, Maura Mainente, presidente del Rotary club Venezia Noale del Tempesta e Roberta Sorato Trolese, in rappresentanza del Rotary club Venezia Riviera del Brenta.
Ricerca nel sito