Home > Covid 19: ingressi dall'estero

INGRESSI IN ITALIA DALL’ESTERO

 
INGRESSI IN ITALIA DALL'ESTERO DAL 01/05/2022
 
 (DL n. 52 22/04/21 e ss.mm. ed ii., Ordinanze Min. Salute 22/02/22 e 28/04/22)
 

N.B.: DOVE NON DIVERSAMENTE SPECIFICATO LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO IN VIGORE FINO AL 31/05/2022


Coloro che fanno  ingresso in Italia dall’estero,

- hanno l’ obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli, di una delle Certificazioni Verdi COVID-19, rilasciata o riconosciuta ai sensi del Decreto Legge n. 52 del 22/04/2021 art. 9 o di altra certificazione riconosciuta equivalente, da cui risulti, in alternativa:
• l’avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2** al termine del previsto ciclo vaccinale, effettuata da meno di 9 mesi; se al ciclo vaccinale è stata aggiunta la dose di richiamo (booster)**  non è prevista scadenza della certificazione;
• l’avvenuta guarigione da COVID-19 da meno di 6 mesi, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2;
• l’effettuazione, con esito negativo, di test antigenico rapido o molecolare (quest’ultimo anche su  campione salivare). Il test molecolare è da effettuare nelle settantadue ore precedenti l’ingresso in Italia, il test antigenico è da effettuare nelle quarantotto ore precedenti l’ingresso in Italia

In caso di ingresso in Italia in mancanza della Certificazione Verde COVID-19 (o equivalente) di cui sopra è obbligatorio:

- osservare 5 (CINQUE) giorni di quarantena presso il domicilio in Italia
- eseguire un tampone molecolare o antigenico*  al termine dell’isolamento.

Per informazioni in merito alle sedi, agli orari ed alle modalità per l’esecuzione del tampone si invita a consultare la pagina al seguente link:

https://www.aulss3.veneto.it/Covid-19-Per-fare-un-tampone

*Ai fini del rilascio della Certificazione verde COVID-19 i tamponi riconosciuti dalla normativa italiana (DL n. 52 del 22/04/21 art. 9 c. 1) sono:

test molecolare: test molecolare di amplificazione  dell'acidonucleico (NAAT),  quali  le  tecniche  di  reazione a catena  della polimerasi-trascrittasi inversa (RT-PCR),  amplificazione  isotermica mediata da loop  (LAMP) e amplificazione mediata  da  trascrizione (TMA), utilizzato per rilevare la  presenza  dell'acido  ribonucleico (RNA)  del  SARS-CoV-2,  riconosciuto  dall'autorità  sanitaria ed effettuato da operatori sanitari;

test antigenico rapido:  test  basato  sull'individuazione  di  proteine virali (antigeni) mediante immunodosaggio a flusso laterale, riconosciuto dall'autorita'  sanitaria  ed  effettuato  da operatori sanitari.

*Ai fini del rilascio della Certificazione verde COVID-19 o equipollente dev’essere stata effettuata una vaccinazione validata  dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA): Comirnaty di Pfizer-BioNtech, Spikevax di Moderna, Vaxzevria di Astra Zeneca, Janssen  di Johnson & Johnson, Nuvaxovid (Novavax), nonché:Covishield (Serum Institute of India), R-CoVI (R-Pharm) e Covid-19 Vaccine-recombinant (Fiocruz)

La Certificazione verde COVID-19 o equipollente dev’essere redatta in almeno una delle seguenti lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo.

Per informazioni in merito all’EU COVID Certificate, o Certificazione Verde COVID-19, è possibile consultare il sito del Ministero della Salute:
https://www.dgc.gov.it/web/

Eventuali deroghe o situazioni particolari previste dalla normativa vigente saranno valutate dal Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria che riceve la comunicazione di ingresso.

INGRESSO IN ITALIA DI MINORI:

Ai fini dell’ingresso in Italia i bambini con età inferiore ai 6 anni sono esentati dall’effettuazione del tampone e possono entrare in Italia senza ulteriori formalità.
I minori dal compimento dei 6 anni devono seguire le regole sopra riportate.


Gli obblighi descritti sopra sono in vigore fino al 31/05/2022.

Per informazioni è possibile chiamare il n. verde 800938811(dall’estero  +39 041 8724999) o scrivere a  infocovid19@aulss3.veneto.it
oppure consultare gli appositi siti web del Ministero della Salute https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5411&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto
o del Ministero degli Affari Esteri: http://www.viaggiaresicuri.it/
Ultimo aggiornamento: 02/05/2022
Ricerca nel sito