Home > Sociale > Disabilità e non Autosufficienza > Contributi regionali per persone con handicap psicofisici, che applicano i metodi Doman, Vojta, Fay e Aba
CONTRIBUTI REGIONALI PER PERSONE CON HANDICAP PSICOFISICI, CHE APPLICANO I METODI DOMAN, VOJTA, FAY E ABA (Legge n. 104/1992)

Cos’è e quali sono i benefici?
È un contributo che viene erogato per poter seguire gli specifici metodi di cura riabilitativa Doman, Vojta, Fay e Aba, Perfetti, Feldenkraissu.
La richiesta viene presentata:
  • per i minori da parte della famiglia o di un suo rappresentante legale;
  • per i maggiorenni da parte dell’interessato o di un suo rappresentante legale.
Il rimborso previsto corrisponde massimo all’80% delle spese sostenute e rendicontate.

A chi è rivolto?
Il contributo è rivolto a minori o adulti portatori di handicap psicofisici, residenti in Veneto dalla nascita o da almeno sei mesi alla data di presentazione della domanda di contributo.
È necessario che gli interessati siano in possesso della certificazione che riconosce la condizione di disabilità ai sensi dell’art. 3 della legge n. 104/1992 o che siano in attesa di rilascio di detta certificazione.

Come e dove presentare la richiesta?
Per richiede i contributi l’interessato o il suo rappresentante legale devono fare domanda utilizzando l’apposito modulo all’Azienda ULSS 3 Serenissima – con riferimento al proprio Distretto di appartenenza.
La domanda, con allegata tutta la documentazione relativa alla rendicontazione, andrà presentata con invio mediante:
  • via mail all’indirizzo: azienda.sanitaria@aulss3.veneto.it – per l’invio non è necessario la possedere la PEC;
  • via posta ordinaria all’indirizzo della sede di Distretto sotto indicata.
Si richiede di indicare nell’oggetto “Contributi ai cittadini veneti portatori di handicap psicofisici che applicano il metodo Doman, Vojta, Fay, ABA, Perfetti o Feldenkrais. L.R. n. 6/1999 – Anno 2021 – Distretto […]“, indicando il Distretto di residenza.

Le sedi alle quali fare riferimento per informazioni e l’invio delle domande sono le seguenti:

Distretto 1 – VENEZIA CENTRO STORICO, ISOLE ED ESTUARIO
Distretto 2 – VENEZIA TERRAFERMA, MARCON E QUARTO D'ALTINO
UOS Disabilità in Età Adulta
via Don Tosatto, 147 – 30174 Mestre (VE)
tel. 041 2608878
tel. 041 5442727
Riferimenti:
  • dott.ssa Maria Cristina Tonini
  • dott.ssa Chiara Trevisan
Distretto 3 – DOLO-MIRANO
Campagna Lupia, Campolongo Maggiore, Camponogara, Dolo, Fiesso d'Artico, Fossò, Martellago, Mira, Mirano, Noale, Pianiga, Santa Maria di Sala, Salzano, Scorzè, Spinea, Stra, Vigonovo
via Murano, 17 – 30038 Spinea (VE)
Riferimenti:
  • dott.ssa Alessandra Colucci – Area Minori: 041 5401142
  • dott.ssa Elena Defina – Area Adulti: 041 5795674
Distretto 4 – CHIOGGIA
Chioggia, Cavarzere e Cona
via Vespucci – 30015 Chioggia (VE)
041 5573353
Riferimenti: dott.ssa Annalisa Nordio

ANNO 2021
Per le spese sostenute nel periodo settembre 2020-agosto 2021 le domande e le relative rendicontazioni dovranno pervenire all’Azienda ULSS 3 – Serenissima entro il 15/10/2021, per permettere il loro caricamento su modulo regionale online entro e non oltre il 29/10/2021.

NORMATIVA REGIONALE DI RIFERIMENTO
  • L.R. 22 febbraio 1999, n. 6: Contributo ai cittadini veneti portatori di handicap psicofisici che applicano il «Metodo Doman o Vojta o Fay o Aba»;
  • DGR 31 marzo 2009, n. 864: "L.R. 22 febbraio 1999, n. 6, art. 10; L.R. 19 dicembre 2003 n. 41, art. 41; L.R. 30 gennaio 2004 n. 1, art. 11; L.R. 16 agosto 2007 n. 23: Contributi ai cittadini veneti portatori di handicap psicofisici che applicano il metodo Doman o Vojta o Fay o ABA". Modalità attuative per l’anno 2009.

Allegati:
Ultimo aggiornamento: 01/09/2021