Progetti europei conclusi


Titolo Progetto: TRANS-GLIOMA - Nuove terapie per il glioblastoma tramite una Piattaforma di ricerca transfrontaliera traslazionale
Acronimo: TRANS-GLIOMA

Area di riferimento: Ricerca oncologica traslazionale

Sintesi del Progetto: TRANS-GLIOMA è un progetto di ricerca traslazionale che promuove l’utilizzo di tecniche biomedicali innovative in ambito oncologico e, nello specifico, delle neoplasie cerebrali (glioblastoma). Il numero di persone affette da tumori cerebrali è in aumento nei paesi sviluppati, in particolare tra i giovani. Il glioblastoma è un tumore cerebrale molto aggressivo e, nonostante i progressi della neurochirurgia e della neuro-oncologia, la sopravvivenza dei pazienti affetti da questa malattia è assai breve. Per questo è importante investire nella ricerca e condividere le conoscenze scientifiche facendo rete con altri centri di eccellenza dell’area transfrontaliera, raccogliendo campioni biologici e informazioni cliniche dei pazienti in un’unica biobanca. La biobanca, attraverso una piattaforma web dedicata che è in fase di sviluppo nell’ambito del progetto TRANS-GLIOMA, raccoglierà anche informazioni riguardanti l’uso dei biomarcatori nel glioblastoma. L’analisi di tali dati renderà possibile la validazione del valore prognostico dei biomarcatori e faciliterà l’identificazione dei migliori approcci terapeutici.

Obiettivi principali: I partner di progetto, ognuno per la propria area di competenza, collaborano per individuare nuovi biomarcatori e nuovi bersagli farmacologici personalizzati, con la possibilità di identificare nuove cure per il glioblastoma. Il partenariato, sfruttando la precedente esperienza del progetto GLIOMA, intende continuare la collaborazione e diventare un gruppo di riferimento per la ricerca e la cura del glioblastoma nella regione transfrontaliera, promuovendo (i) il trasferimento delle conoscenze (ii) lo sviluppo congiunto di innovative tecniche biomedicali e (iii) l’aumento della competitività nel settore della ricerca oncologica.

Risultati attesi: La cooperazione mette insieme e integra skill diversi e complementari consentendo così di ottenere risultati scientifici rilevanti: l’eccellenza dei centri di ricerca e atenei, le competenze tecnologiche delle aziende e la valenza territoriale e di utenza delle istituzioni coinvolte. La ricerca di laboratorio sarà corroborata sia da una collezione di informazioni ampia e di qualità (la piattaforma per la gestione della biobanca), sia dall’analisi dei dati raccolti. Un’intensa attività di trasferimento tecnologico assicurerà lo sfruttamento dei risultati da parte di aziende esterne, aumentando il loro potenziale di commercializzazione e di innovazione in campo oncologico.

Capofila: Università di Lubiana - Facoltà di Medicina (Slovenia)

Partenariato: Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine (Italia), Elettra-Sincrotrone Trieste S.C.p.A. Italia), Istituto Nazionale di Biologia NIB Lubiana (Slovenia); BioSisistemika d.o.o. (Slovenia), Azienda ULSS 3 Serenissima (Italia).

Durata: 39 mesi.
Data inizio: 01 settembre 2017

Ente Promotore: Programma Interreg V-A Italia - Slovenia 2014 - 2020, Bando n. 01/2016 Asse prioritario 1 - Investimento prioritario 1b.
Il progetto è finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e da fondi nazionali.

Finanziamento complessivo: € 1.302.252,49

Unità Operativa AULSS 3 coinvolta: Centro Regionale Specializzato per i Biomarcatori Diagnostici, Prognostici e Predittivi - CRIBT, Dipartimento di Patologia Clinica, Ospedale SS Giovanni e Paolo, 30122 Venezia
Responsabile Scientifico: Dr. Massimo Gion
Finanziamento AULSS3: € 107.627,30


Link al progetto:
https://www.ita-slo.eu/it/TRANS-GLIOMA
https://www.facebook.com/TransGlioma/

Scarica il poster di TRANS-GLIOMA
 
Ultimo aggiornamento: 03/10/2022