Home > Archivio News > Cinque eventi al Padiglione Rama: il contributo dell'Ulss 3 Serenissima al "Festival delle Idee 2021

Cinque eventi al Padiglione Rama: il contributo dell'Ulss 3 Serenissima al "Festival delle Idee 2021

domenica 03 Ottobre 2021
Cinque eventi al Padiglione Rama, cinque incontri di alto livello: sono il contributo dell’Ulss 3 Serenissima al Festival delle Idee che si sta svolgendo a Mestre, giunto alla III edizione, incardinato quest’anno sul tema “Chi siamo, chi saremo”. Gli incontri si svolgono tutti nell’Auditorium del Padiglione Rama, secondo il seguente programma.
Domenica 3 ottobre il ciclo è stato aperto dall'incontro con MARIO CUCINELLA, architetto e designer, e con GIANNI PLICCHI, ingegnere.
Mario Cucinella ha da sempre incoraggiato l’adozione di un linguaggio architettonico capace di esprimere la bellezza, la ricchezza e le risorse delle culture locali, e che coniuga la sostenibilità applicata all’edificio.
Tra i vari riconoscimenti, il premio MIPIM nella categoria green building con il Centre for Sustainable Energy Technologies, e, nella stessa categoria con la sede centrale italiana della 3M.
Gianni Plicchi unisce da 40 anni attività di ricerca nel settore biomedico a un'intensa attività di analisi e progettazione di strutture sanitarie, con riconoscimenti internazionali per il tasso di innovazione e sostenibilità.
Venerdì 8 ottobre, dalle ore 12.00, al Padiglione Rama porta la sua esperienza PAOLO NESPOLI. Ingegnere e astronauta, ha fatto parte dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) per quasi trent’anni. Nella sua carriera ha volato nello spazio ben 3 volte: nel 2007 sullo Space Shuttle americano e, nel 2010-11 prima e nel 2017 poi, sulla navicella russa Soyuz, sempre verso la Stazione Spaziale Internazionale, dove ha vissuto e lavorato per 313 giorni. Oggi si dedica a riportare a terra, nel campo educativo e professionale, le sue esperienze spaziali e non.
Domenica 17 ottobre, alle ore 10.00, si presenta l’esperienza della RETE PER IL CONTRASTO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE, iniziativa dell’Ulss 3 Serenissima con lo IUSVE per la Regione del Veneto.
Presentazione del “Marchio/Logotipo” della “Rete per il Contrasto alla Violenza Contro le Donne” ULSS 3 Serenissima, costituita su input regionale da 43 Partner. Il logo ideato dagli studenti del secondo anno del corso di Type Design dello IUSVE, valutato da una commissione costituita dai referenti della Cabina di Regia sarà illustrato dagli studenti. Troppo spesso la condizione di solitudine e di incomunicabilità che accomuna le donne vittime di violenza le allontana dalla possibilità di chiedere aiuto. La leva che muove la Rete Locale antiviolenza si basa sulla volontà di scardinare la percezione/condizione di solitudine e di potenziare la vicinanza e la solidarietà.
Lunedì 18 ottobre, dalle ore 18.30, è la volta di VERA SLEPOJ. psicologa e scrittrice.
La mente è un orologio perfetto, che ci permette di affrontare paure e incertezze del futuro pescando a ritroso dal nostro passato e dal presente, rielaborando, componendo e scomponendo emozioni come in un puzzle, fino a trovare la nostra, personalissima traiettoria d’ingresso. L'ansia, l'angoscia, la paura, la rottura delle certezze, la solitudine, la precarietà del futuro, la scoperta della fragilità del pianeta: attraverso la cura e l'automedicazione psicologica possiamo imparare ad attraversare i cambiamenti che il futuro ci imporrà.
Martedì 19 ottobre, alle ore 18.30, l’ultimo incontro al Rama del Festivale delle Idee presenta ANDREA VIDOTTI, manager sportivo, comunicatore, docente.
Esperto di comunicazione e marketing, manager di campioni dello sport, organizzatore di eventi e appassionato di formazione, Ha fondato e diretto l'agenzia di comunicazione, Ideeuropee ed è docente alla Business School del Master in Sport Business Management de Il Sole 24 Ore a Milano e a Roma, al Master Sbs a La Ghirada a Treviso.
 
Ricerca nel sito