Chirurgia vascolare

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa
DORRUCCI VITTORIO
0419657256
vittorio.dorrucci@aulss3.veneto.it
SEGRETERIA U.O. (10 - 12) Sig.ra Sala Renata
0419656040
ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it
 
Dirigenti Sanitari
ADORNETTO RAFFAELE LUCA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
BOCCHI FABIANO 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
BUSETTO ALESSANDRO 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
CARRER FLORIANA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
CIBI NATASCIA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
ORLANDELLI ELISA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
PETRALIA GAETANO 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
PIOVESAN RAFFAELLA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
SPINAMANO LUCA 0419657257 ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it  
 
Coordinatori Infermieristici
Pavan Massimo 0419657248 ocme.chivas@aulss3.veneto.it  
 
 

La presentazione del Reparto di Chirurgia Vascolare fatta dal primario Vittorio Dorrucci





Attivita' dell'Unita' Operativa

 
Attivita' svolta (descrizione)
 

CHIRURGIA DEGLI ANEURISMI TORACICI ED ADDOMINALI
Aneurismectomia e bypass toraco-addominale
Aneurismectomia aorta addominale sovra e sottorenale
Reinterventi sull'aorta( pseudoaneurismi, infezioni protesiche)
Posizionamento endoprotesi aortica per via transluminale
Interventi IBRIDI per aneurismi toraco-addominali

CHIRURGIA DEGLI ANEURISMI PERIFERICI E DELLE ARTERIE VISCERALI
Resezione e reimpianto o bypass
Embolizzazione
Posizionamento endoprotesi
Interventi ibridi (Bypass ed endoprotesi)

CHIRURGIA DELLE OCCLUSIONI ARTERIOSE DELL'AORTA ADDOMINALE E DEI RAMI VISCERALI
Bypass aorto-aortici o aortobisiliaci
Bypass aorto mesenterici e aorto renali
Endoaterectomie
Trattamento endovascolare

CHIRURGIA DELLE OCCLUSIONI ARTERIOSE DEGLI ARTI
Bypass aortobifemorale
Bypass femoro-poplitei sovra/sotto genicolari
Bypass con safene criopreservate
Bypass extra-anatomici
Bypass carotido-succlavio
Ricanalizzazione endovascolare con stent ed endoprotesi

CHIRURGIA PER SALVATAGGIO D'ARTO E PIEDE DIABETICO
Bypass femoro tibiali o pedidi con safena e fistola artero-venosa
Ricanalizzazione sottogenicolare con laser ad eccimeri
Angioplastica percutanea (PTA) e stent
Toilette chirurgica di lesioni cutanee e tendinee
Trattamento piede diabetico

CHIRURGIA DELLE ARTERIE CAROTIDI EXTRACRANICHE E VERTEBRALI
Endoateriectomia in anestesia locoregionale
Reimpianto della carotide per kinking
Bypass carotidei
Ricanalizzazione delle arterie vertebrali
Chirurgia della patologia del glomo carotideo
Angioplastica e stenting con protezione cerebrale
Angioplastica e stenting delle arterie succlavie

CHIRURGIA DELLA SINDROME DELLO STRETTO TORACICO SUPERIORE
Decompressione delle strutture muscolari ed ossee
Correzione delle stenosi e/o dilatazioni post stenotiche
Chirurgia endovascolare

CHIRURGIA ACCESSI VASCOLARI PER DIALISI
Fistole A -V dirette
Posizionamento di protesi sintetiche e biologiche
Correzione delle recidive

CHIRURGIA FLEBOLOGICA
Stripping e flebectomie in anestesia locoregionale
Laserablazione
Terapia sclerosante della vena safena e dei collaterali ecoguidata
Chirurgia dell'insufficienza venosa cronica

CHIRURGIA LINFATICA
Trattamento chirurgico per linfedemi arto superiore/inferiore post operatori e primitivi
 

Sottolineatura dei punti di eccellenza

Il Reparto di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare si occupa principalmente del trattamento degli aneurismi dell'aorta toracica ed addominale mediante procedure completamente endovascolari mini-invasive. Oltre all'esperienza endovascolare oltredecennale si eseguono tutti i trattamenti chirurgici tradizionali e compositi (interventi definiti "ibridi") anche in collaborazione con la Cardiochirurgia;
Da anni si interessa e sviluppa tecniche per il trattamento mini-invasivo dell'ischemia cronica degli arti inferiori affetti da lesioni cutanee ed è l'unico centro nel Nord Est ad utilizzare la tecnica di ricanalizzazione arteriosa mediante LASER ad Eccimeri;
Presenta tecnologie innovative e mini-invasive anche nel trattamento dell'insufficienza venosa superficiale (Laser a Diodi, Scleroterapia Ecoguidata) eseguiti in attività ambulatoriale.
Dal 2005 il reparto di chirurgia vascolare ed endovascolare dell'ULSS Veneziana è Certificato per il sistema Qualità UNI EN ISO 9001.
Dal 2016 inizia l'attività di Chirurgia Linfatica per trattamento linfedemi arto superiore/inferiore post operatori e primitivi


Articolazione dell'Unita' Operativa

La Chirurgia Vascolare si occupa della diagnosi e terapia delle malattie che colpiscono i distretti arteriosi e venosi cercando di utilizzare tecniche chirurgiche mini-invasive ed endovascolari.
L'U.O. di Chirurgia Vascolare collabora con le UU.OO. di Cardiologia e di Cardiochirurgia all'interno del Dipartimento CardioToracoVascolare diretto dal Dr Vittorio Dorrucci con l'intento di offrire all'utente prestazioni efficienti ed all'avanguardia.
Il Direttore del Dipartimento CardioToracoVascolare è il Dr. Vittorio Dorrucci

Il Coordinatore del reparto e il sig. Pavan Massimo

La Segretaria (Collaboratore Amministrativo) Del Dipartimento CardioToracoVascolare: Sig.ra Orbolato Susanna.
La Segretaria della UOC di Chirurgia Vascolare: Sig.ra Sala Renata

Attività di Segreteria: La Segreteria di U.O. di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare è una delle Segreterie afferenti al Dipartimento Cardiovascolare. Svolge attività dedicate al Pubblico nella fascia oraria 10.00-12.00 La Segreteria è un punto di riferimento per le comunicazioni interne ed esterne tra il personale medico ed infermieristico dell'Unità Operativa e con le altre U.O. dell'Ospedale "Dell'Angelo" Tel: 0419656040 - FAX 0419657276

Tutto il personale ha visibile il nome e la qualifica

Figure professionali che compongono l'équipe dell'Unità Operativa di degenza e colore delle divise:
- Direttore: Responsabile dell'Unità Operativa: dirige l'attività e supervisiona l'organizzazione; (Camice bianco o casacca e pantalone bianchi);
- Dirigenti Medici: incaricati della cura, delle visite, della prescrizione di esami, di terapie e della pratica (Camice bianco o Casacca e pantalone bianco);
- Medici borsisti e studenti universitari di medicina: operano sotto il controllo del Direttore o dei medici dipendenti; (Camice bianco o Casacca e pantalone bianco);
- Coordinatore Infermieristico: responsabile del personale infermieristico, del personale di supporto-ausiliario e dell'organizzazione dell'attività non medica nell'Unità Operativa; Camice bianco con taschino blu o Casacca bianca con taschino blu e pantalone bianco;
- Infermiere: personale responsabile dell'assistenza generale infermieristica che assicura l'identificazione, la pianificazione e gestione dei bisogni assistenziali della persona e garantisce la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostiche e terapeutiche; Casacca bianca con collo verde e pantalone bianco o, in alcuni Reparti, Casacca e pantalone verde;
- Operatori sociosanitari: collaborano con il personale infermieristico alle attività di assistenza di base alla persona (esempio: igiene personale, mobilizzazione, alimentazione) supportano le attività alberghiere della struttura; Casacca e pantalone verde acqua;
- Ausiliari: collaborano nelle attività alberghiere e sono addetti al trasporto degli ammalati ed alla pulizia; Casacca e pantalone verde acqua;
- Segretarie di Reparto o altro Personale Amministrativo: Camice bianco con taschino blu scuro;

Questo servizio informatico nasce anche dall'esigenza di comunicare con i colleghi della Medicina di Base che potranno così contattarci in ogni momento via e-mail al seguente indirizzo: ocme.chivasseg@aulss3.veneto.it Tale opportunità viene anche offerta a chiunque necessiti d'informazioni o spiegazioni in merito a specifiche domande. Vi chiediamo di contattarci e di segnalarci i vostri suggerimenti.
 

Attivita' scientifica di particolare rilievo
L'attività di ricerca clinica è attestata dalla presenza di lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali e dalla intensa attività di formazione eseguita per l'azienda Ospedaliera. Presenti come relatori e moderatori nei più importanti congressi nazionali
 
 

Prestazioni erogate

 
Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

Il Reparto si trova al secondo piano, settore E, dell' Ospedale dell'Angelo a Mestre ed è composto da 14 posti letto in stanze di moderna concezione con 1 o 2 posti.
Nel reparto sono presenti anche 4 posti letto per l'osservazione semintensiva in comunione con la U.O.C. di Cardiochirurgia.
L'attività ambulatoriale consta di visite specialistiche per esterni (prenotabili mediante CUP) e medicazioni. Viene eseguita presso i poliambulatori siti al primo piano settore C.
Il Pre Ricovero viene gestito direttamente dal reparto e si trova al secondo piano. In tale ambulatorio si eseguono o prenotano gli esami preparatori all'intervento per permettere al paziente il minore disagio possibile dovuto ad un ricovero prolungato.
L'attività di Day Surgery (chirurgia flebologica, trattamento locale piede diabetico, fistola artero-venosa) viene svolta nella piastra operatoria adibita al Day Surgery Aziendale al piano -1. Si accede previa informazione con il medico e la segreteria.
La Segreteria è situata al primo piano, settore C, stanza n. 110, vicino allo studio del Direttore stanza n. 112.
I ricoveri avvengono fondamentalmente con due modalità:
1) ricovero d'urgenza attraverso il Pronto Soccorso o come trasferimento da altro Ospedale
2) ricovero programmato secondo normativa Aziendale e programmazione del pre ricovero
 

Modalita' di ingresso

L'accesso all'U.O. viene codificata in base alla severità della malattia ed al rispetto della trasparenza delle liste d'attesa. I ricoveri ordinari sono quelli preventivamente accordati dal reparto o dal Pre Ricovero. I trasferimenti da altri reparti o da altri ospedali avvengono previo accordo con la Coordinatrice del reparto ed il medico responsabile del reparto o del medico di guardia. Altro accesso al reparto avviene mediante il Pronto Soccorso per i casi più urgenti. Si accede al reparto all'orario prestabilito e concordato con la coordinatrice del Reparto.
All'arrivo nell'Unità Operativa di degenza l'Utente viene accolto dal Caposala o da un Infermiere Professionale o da un Operatore Socio Sanitario e accompagnato alla sua camera di degenza. Gli vengono date informazioni sulla vita dell'Unità Operativa .
 

Trattamento in corsia

All'arrivo nell'Unità Operativa di degenza l'Utente viene accolto dal Caposala o da un Infermiere Professionale o da un Operatore Socio Sanitario e accompagnato alla sua camera di degenza. Verranno consegnate le disposizione relative alle norme comportamentali e agli orari delle attività di reparto. Viene consegnata la carta dei servizi.
I bisogni dell'Utente sono considerati prioritari rispetto a quelli della struttura e degli operatori; è necessario comunque rispettare la professionalità degli operatori e i diritti degli altri ospiti.
L'ospedale è luogo di cura e di riposo e quindi ogni atteggiamento deve conciliarsi con queste esigenze. Gli ospiti devono accettare alcune regole che sono necessarie all'ordinato svolgimento dei servizi di cura.
Devono essere rispettati gli orari dell'Unità Operativa e le limitazioni d'accesso indicate dal personale addetto.
In ospedale è severamente vietato fumare.

Servizi osp. non sanitari
Come da regolamento Aziendale

Come arrivare

 
Ultimo aggiornamento: 13/12/2018