Home > Territorio > Disabilità e non Autosufficienza > Centro Servizi per le Disabilità Sensoriali

Centro Servizi per le Disabilità Sensoriali

Direttore: Dott. ssa Enrica Milan   Curriculum vitae
Referente del servizio: Dott.ssa Maria Cristina Tonini
Assistente amministrativa: Dott.ssa Chiara Trevisan
Sede
Via Ferrarese, 1 –  30174 Mestre (VE)
Località Gazzera
Segreteria
Tel. 041 5442727
E-mail: centroservizidisabilitasensoriali@aulss3.veneto.it
Pec: protocollo.aulss3@pecveneto.it
La Regione del Veneto, nel Collegato alla legge di stabilità regionale 2018, all’art. 46 – Modifiche alla legge regionale 13 aprile 2001, n. 11 “Conferimento di funzioni e compiti amministrativi alle autonomie locali in attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112”, ha stabilito che “spettano alla Regione le funzioni relative agli interventi sociali a favore di persone sorde, cieche e ipovedenti”. Questo passaggio delle funzioni alla Regione ha comportato e comporterà alcuni cambiamenti dal punto di vista gestionale ed operativo.

A partire dal 1° agosto 2018 il servizio di assistenza scolastica integrativa è in capo alle Aziende ULSS 3 Serenissima e ULSS 4 Veneto Orientale, per i rispettivi ambiti territoriali di competenza, e non più alla Città Metropolitana di Venezia.
 
L'assistenza scolastica integrativa è volta a garantire il diritto allo studio dei minori con disabilità sensoriale (sordi, ciechi e ipovedenti), facilitando il loro percorso formativo-didattico nell’assolvimento dell’impegno scolastico.
L'attivazione del servizio viene vagliata a seguito di apposita domanda presentata da parte della famiglia. Il servizio si svolge nell’ambiente familiare e nell’ambito scolastico del minore, con un'articolazione dell’orario settimanale (da lunedì a sabato) concordata con la famiglia e/o con i docenti ma che non può superate le 10 ore.
Per presentare domanda di assistenza scolastica integrativa, si invitano i genitori a contattare l'ufficio al numero 0415442727, da lunedì a venerdì, dalle 8.15 alle 14.15.
Il personale impiegato nel servizio di assistenza scolastica integrativa viene selezionato a partire dal possesso di alcuni requisiti:
  • diploma di scuola secondaria di II° o titoli ed attestati attinenti la natura del servizio o comprovata esperienza documentabile nell’assistenza allo studio a favore di alunni disabili della vista e dell’udito
  • preparazione congrua rispetto all’indirizzo di studi prescelto dallo studente, nel caso di alunni di scuola secondaria di II°
  • professionalità specifica per gestire minorazioni sensoriali di speciale gravità o situazioni che richiedono un'attenzione dedicata.
L’operatore ha il compito di:
  • predisporre il materiale didattico e progettare le tecniche metodologiche più idonee per l’acquisizione dei contenuti delle singole discipline
  • avviare l'utente, se da lui richiesto, all’uso di strumenti tiflotecnico-pedagogici e informatici
  • collaborare con gli operatori dell’istituzione scolastica e con la famiglia.
E' possibile inviare la propria candidatura per operatore assistenza scolastica integrativa, inviando una e-mail (basta cliccare sopra i nomi dei referenti del servizio) allegando il proprio C.V. aggiornato.
Il Laboratorio tiflotecnico fornisce testi scolastici a studenti ciechi e ipovedenti frequentanti cicli di istruzione di ogni ordine e grado, fino all'assolvimento dell'obbligo formativo-scolastico.

Ciò implica la fornitura, prima e durante l'anno scolastico, di libri e materiali didattici specifici: dalla sola riproduzione ingrandita dei testi utilizzati a scuola alla trascrizione in testo Braille.

La richiesta dei materiali dovrà essere inoltrata unicamente dalla scuola ed essere preventivamente concordata tra insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno, addetto all'assistenza scolastica integrativa e la famiglia.

Non compete all'Ulss3 Serenissima l'acquisto dei testi scolastici, che rimane a carico della famiglia.

Una volta accolta, la fornitura dei testi e dei materiali didattici avviene, previo appuntamento, durante l'orario di funzionamento del Laboratorio: da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.
 
Ultimo aggiornamento: 19/07/2022