Home > Sociale > Amministrazione di Sostegno

Amministrazione di Sostegno

  PROGETTO AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO

Dal 2018 è attivo sul territorio dell'AULSS 3 Serenissima il Progetto "Amministrazione di Sostegno - Interventi per la valorizzazione dell'Amministrazione di Sostegno a tutela dei soggetti deboli", promosso in collaborazione con il Comitato dei Sindaci AULSS 3 e con soggetti del Terzo Settore.

IL CONTESTO NORMATIVO

La figura dell'Amministratore di Sostegno viene introdotta per la prima volta in Italia dalla Legge Nazionale n. 6/2004 con l'intento di dare protezione giuridica alla persona che, a causa di un’infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovi nell’impossibilità (anche parziale o temporanea) di provvedere ai propri interessi.
La legge ha dato avvio ad una profonda trasformazione giuridica, sociale e culturale volta ad una protezione giuridica delle persone fragili, calibrata sulle effettive esigenze e aspirazioni delle stesse ed inserita in un progetto individualizzato in grado di fornire garanzie per la qualità di vita del soggetto debole, valorizzandone gli spazi di autonomia.
La Regione del Veneto con la D.G.R. n. 4471/2006 ha promosso e sostenuto la realizzazione di percorsi di sensibilizzazione, formazione e sviluppo nell'attuazione della normativa sull’Amministrazione di Sostegno, favorendo il coinvolgimento della rete territoriale dei servizi sociali e socio-sanitari e il collegamento tra questi e gli Uffici dei Giudici Tutelari di riferimento.
La Legge Regionale n. 10/2017 “Norme per la valorizzazione dell'Amministratore di Sostegno a tutela dei soggetti deboli" sancisce in via definita il riconoscimento della figura dell’Amministratore di Sostegno quale strumento fondamentale per la tutela delle persone fragili.
Le successive Deliberazioni regionali (D.G.R. n. 241/2018 e D.G.R. n. 337/2018), attuative della Legge Regionale n. 10/2017, delineano un modello organizzativo uniforme sul territorio regionale, che consenta la necessaria valorizzazione della figura dell’Amministratore di Sostegno e favorisca la costruzione di buone prassi con i Tribunali Civili.
L’Azienda ULSS 3 Serenissima, con questo Progetto approvato con Deliberazione n. 954/2018, si impegna ad attuare nel proprio territorio gli indirizzi regionali, sviluppando in ognuno dei suoi quattro Distretti azioni volte all'orientamento e al sostegno ai cittadini, dei volontari Amministratori di Sostegno e degli operatori impegnati nei compiti di cura delle persone fragili, anche grazie a percorsi formativi, di supporto e di collegamento con l'Ufficio del Giudice Tutelare di Venezia.

GLI SPORTELLI DEL PROGETTO AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO

Sono stati istituiti 4 Sportelli di consulenza gratuita dislocati uno per ogni Distretto dell’Azienda ULSS 3 Serenissima che offrono:

•    Ascolto, informazione e consulenza al cittadino interessato alla misura per un proprio familiare, ad Amministratori di Sostegno già nominati e anche a coloro che intendono offrire la propria disponibilità ad assumere tale funzione;
•    Consulenza giuridica generale e relativa alle fasi della procedura per la nomina dell’Amministratore di Sostegno;
•    Consulenza economica, finanziaria e patrimoniale in relazione agli adempimenti che spettano agli Amministratori di Sostegno già nominati.

LE ATTIVITÀ FORMATIVE

Il Progetto promuove attività formative rivolte a volontari che desiderino assumere la funzione di Amministratore di Sostegno o agli operatori sociali e socio-sanitari impegnati nella cura delle persone fragili. Sono inoltre previste iniziative di informazione rivolte a tutta la popolazione.
Per conoscere le prossime iniziative vai all'area News.
 
Ultimo aggiornamento: 08/10/2021
Ricerca nel sito