I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

Assistenza domiciliare

Direttore
dott.Riccardo Ranzato
dott.Riccardo Ranzato
Coordinatore Infermieristico
dott.Mariella Boscarato
dott.Mariella Boscarato
Indirizzo
Via Amerigo Vespucci – 30015 Sottomarina (Ve)
Edificio: Distretto Socio Sanitario
Piano: Terra

Direttore
dott. Riccardo Ranzato
curriculum vitæ

Tel. Segreteria: Tel. 041/5573314

Fax: 041/5573313

Mail: riccardo.ranzato@aulss3.veneto.it

Intervento assistenziale a domicilio del paziente che prevede l'integrazione e la collaborazione di più operatori sanitari:
Infermieri del Distretto, Medici di Medicina Generale o Pediatri di Libera Scelta, Medici Specialisti Ospedalieri, Fisioterapisti e altri operatori sanitari.
Nei casi in cui non ci siano familiari o altre persone in grado di assistere completamente il malato presso l'abitazione, è prevista l'integrazione con gli operatori socioassistenziali del Comune.
E' finalizzata a ridurre il più possibile il ricovero in ospedale e a permettere, in caso di ricovero, dimissioni precoci attraverso l'erogazione di prestazioni sanitarie complesse presso il domicilio del paziente.

A chi si rivolge?

A tutte le persone non autosufficienti affette da patologie gravi che richiedono un'assistenza sanitaria continuativa.

Cosa offre?

In orario diurno ore 8-20: assistenza infermieristica; attività di riabilitazione; assistenza medica generica e specialistica, accertamenti emato-chimici e strumentali; visite e indagini specialistiche; attività socio-assistenziale.
In orario notturno ore 20-8: prestazioni sanitarie, erogate dai medici del Servizio di Continuità Assistenziale, necessarie e non differibili concordate nel protocollo assistenziale.
Nei giorni festivi e prefestivi vengono erogate le prestazione infermieristiche programmate e l'assistenza medica è garantita dai medici del Servizio di Continuità Assistenziale.
Tutte le prestazioni di tipo sanitario sono gratuite.

L'Assistenza Domiciliare Integrata inoltre prevede:
  • l'erogazione gratuita dei farmaci concordati nel progetto assistenziale;
  • la fornitura gratuita dei presidi e degli ausili prescritti dallo specialista della struttura pubblica;
  • il trasporto gratuito, con autolettiga attrezzata dei pazienti che non sono altrimenti trasportabili e che necessitano di trasferimento agli ambulatori ospedalieri e ai Servizi specialistici aziendali.

Come accedere

La richiesta di attivazione dell'ADI può essere effettuata solo da queste figure professionali:
- dal Medico di famiglia ( Pediatra o Medico di Medicina Generale)
- dal Medico curante ospedaliero prevedendo una dimissione ospedaliera protetta
- dal Responsabile delle Cure Primarie del Distretto
- dall'Infermiere del Distretto
- dall'Assistente Sociale del Comune

Per attivare l'ADI sono indispensabili:

- la presenza di un familiare o altra persona che assista il malato e sia in grado di fornire una adeguata collaborazione agli operatori
- un ambiente domestico igienicamente adeguato.

La richiesta di attivazione deve essere compilata su apposito modello da inviare (via posta, fax o email) al Direttore del Distretto n.4 di Chioggia Dott Riccardo Ranzato.

Staff

Documenti scaricabili
 
Documenti allegati
Ultimo aggiornamento: 22-7-2019
Condividi questa pagina: