I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

Neurologia

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa
immagine primario QUATRALE ROCCO
041 9657387
rocco.quatrale@aulss3.veneto.it
 
Dirigenti Sanitari
BELLAMIO MATTEO 041 9657387 SAI_matteo.bellamio@aulss3.veneto.it  
BOTTERI MADDALENA 041 9657395 SAI_maddalena.Botteri@aulss3.veneto.it  
CASULA NATASCIA 041 9657387 natascia.casula@aulss3.veneto.it  
CRITELLI ADRIANA 041 9657387 adriana.critelli@aulss3.veneto.it  
DE GENNARO RICCARDO 041 9657387 riccardo.degennaro@aulss3.veneto.it  
GALLO LIVIA 041 9657387 livia.gallo@aulss3.veneto.it  
GASTALDO ERNESTO 041 9657387 ernesto.gastaldo@aulss3.veneto.it  
MANTOVAN MARIA CRISTINA 041 9657387 mariacristina.mantovan@aulss3.veneto.it  
POMPANIN SARA 041 9657387 SAI_sara.pompanin@aulss3.veneto.it  
SCARAVILLI TOMASO 041 9657387 tomaso.scaravilli@aulss3.veneto.it  
TAMBORINO CARMINE 041 9657395 carmine.tamborino@aulss3.veneto.it
Coordinatori Infermieristici
SORRENTINO ANNA RITA 041 9657393 asorrentino@aulss3.veneto.it
       
 
Coordinatori Tecnici
 

Attivita' dell'Unita' Operativa

 
Attivita' svolta (descrizione)
L' Unità Operativa di Neurologia è una struttura integrata ai fini delle attività assistenziali, didattiche e scientifiche e garantisce la prevenzione, la diagnosi, e la cura ai pazienti affetti da malattie neurologiche, attraverso modelli organizzativi appropriati alle differenti esigenze assistenziali, ovvero: a) ricovero ordinario (urgente e/o programmato); b) ricovero in Day Hospital; c) attività ambulatoriale specialistica; d) ambulatori diagnostici dedicati (Day-Service).
Riconosce come vocazione fondamentale la complementarietà delle funzioni clinico-assistenziali, che si concretizzano nella attuazione dei seguenti obiettivi: 1) assicurare una assistenza di alto standard di qualità; 2) sviluppare attività di alta specializzazione; 3) svolgere attività di formazione in ambito neurologico e neurofisiologico rivolta ai professionisti del Dipartimento e ai professionisti interessati ai problemi clinici neurologici; 4) svolgere attività di ricerca e formazione nell'ambito delle neuroscienze.
 
Centri formalmente istituiti

STROKE UNIT: Centro HUB area vasta veneziana rete regionale Stroke (Responsabile U.O.S. Stroke Unit: Dr.ssa Critelli)

SERVIZIO DI NEUROFISIOLOGIA CLINICA, INTRAOPERATORIA e DI AREA CRITICA (Responsabile: Dr. Gastaldo; collaboratori:Dr. Bellamio Dr.ssa Casula, Dr. De Gennaro, Dr Tamborino - Tel: 041 9657395; Personale Tecnico TNFP: Dr.ssa Baraldo, Dr.ssa Caldana , Dr.ssa Longo).

SERVIZIO DI NEUROSONOLOGIA (Dr.ssa Critelli, Dr.ssa Gallo, Dr Tamborino- Tel: 041 9657395).

DAY HOSPITAL (Responsabile: Dr.ssa Mantovan - collaboratori: Dr. De Gennaro Tel: 041 9657395).

CENTRO HUB area vasta Veneziana per la DIAGNOSI E CURA MALATTIE DEMIELINIZZANTI DEL SNC (Responsabile U.O.S. Malattie Demielinizzanti del SNC e Demenze: Dr.ssa Mantovan; collaboratori: Dr. De Gennaro- Tel: 041 9657403).
CENTRO DECADIMENTO COGNITIVO (CDCD) (Dr.ssa Mantovan, Dr.ssa Gallo, Dr.ssa Pompanin, Dr.ssa Botteri).
AMBULATORI SPECIALISTICI di 2° e 3° livello (Tel.: 041 9657395):
a) Disordini del movimento e malattia di Parkinson (Dr. Scaravilli, Dr.ssa Pompanin);
b) Patologie cerebrovascolari (Dr.ssa Critelli);
c) Sclerosi multipla e malattie infiammatorie SNC (Dr.ssa Mantovan, Dr. De Gennaro);
d) Malattie del motoneurone (Dr. Gastaldo);
e) Malattie del sistema nervoso periferico e malattie disimmuni SNP (Dr. De Gennaro, Dr. Tamborino);
f) Cefalee e algie faciali, dolore neuropatico (Dr Bellamio, Dr. Gastaldo);
g) Malattie del sistema neurovegetativo (Dr.ssa Casula, Dr. Gastaldo);
h) Epilessia (Dr.ssa Casula, Dr. De Gennaro, Dr. Gastaldo);
i) Trattamento con "tossina botulinica" (Dr. Quatrale, Dr. Tamborino, Dr Gastaldo).

Sottolineatura dei punti di eccellenza

1) Diagnosi e cura delle malattie cerebrovascolari in fase acuta (Stroke Unit) con possibilità di trattamento mediante trombolisi sistemica, trombectomia meccanica, stenting ed embolizzazioni (in collaborazione con la UOC di Neuroradiologia).
2) Terapia Chirurgica per la malattia di Parkinson e le distonie (neurostimolazione cerebrale profonda DBS) (in collaborazione con la UOC di Neurochirurgia);
3) Terapie Infusionali per la malattia di Parkinson (Apomorfina s.c. e Levodopa-Carbidopa Intradigiunale (in collaborazione con Gastroenterologia);
4) Terapie immunomodulanti avanzate per la cura della Sclerosi Multipla;
5) Neurostimolazione corticale per il disturbi del movimento ed il dolore centrale (in collaborazione con la UOC di Neurochirurgia).
6) Diagnostica neurofisiologica clinica complessa (studio sistema trigeminale e vie di moto centrali bulbari, eccitabilità sistemi centrali, funzionalità trasmissione neuromuscolare, sistema vegetativo, lesioni traumatiche complesse)
7) Monitoraggio neurofisiologico intraoperatorio (in collaborazione con la UOC di Neurochirurgia e la UOC Anestesia/Rianimazione) ed in area critica (in collaborazione con la UOC Anestesia/Rianimazione).
8) Terapia patologie neurologiche e dolore neuropatico mediante tossina botulinica.
9) Sistemi infusionali continui intratecali per la cura della spasticità (pompa al baclofen).
10) Collaborazione con Società scientifiche (Società Italiana Neurologia, Società Italiana Neurofisiologia Clinica) e con l'Università degli studi di Ferrara per la formazione in ambito neurologico e neurofisiologico.

Articolazione dell'Unita' Operativa

L'UNITA' OPERATIVA COMPLESSA DI NEUROLOGIA dell'Ospedale di Mestre è dotata di 30 posti letto ubicati al 5° piano nel settore A. Le degenze sono suddivise in 5 posti letto sub intensivi di "Stroke Unit" (dedicati alle gravi patologie cerebrovascolari) e 25 posti letto di Neurologia per i rimanenti pazienti.
Il DAY HOSPITAL è posto al 5° piano nel settore C, ove si svolge una attività diagnostica e terapeutica. Ambulatorio di Neurosonologia (Eco Doppler dei tronchi sovra-aortici, Doppler transcranico).
I SERVIZI DIAGNOSTICI E GLI AMBULATORI della Neurologia sono collocati al primo piano nel settore A.
In questa area opera: 1) Servizio di Neurofisiopatologia Clinica (Elettroencefalografia, Elettromiografia, Potenziali evocati); 2) Servizio per lo studio dei disturbi delle funzioni cognitive; 3) ambulatori dedicati.

Attivita' scientifica di particolare rilievo

Pubblicazioni scientifiche nei settori della: patologia cerebrovascolare (epidemiologia ictus, diagnostica strumentale ictus, monitoraggio endovascolare in corso di stenting carotideo); Malattia di Parkinson; Distonie; Neurofisiologia clinica sistema nervoso periferico, centrale, vegetativo, neurofisiologia intraoperatoria e di area critica.
Vengono organizzati Convegni, Corsi teorico-pratici ed Incontri Scientifici di rilievo nazionale e internazionale.

Ricerche sanitarie in corso

A) Ricerche epidemiologiche sull'ictus cerebrale. B) Clinical Trials sull'uso di farmaci nella malattia di Parkinson in fase precoce e in fase tardiva. C) Studi osservazionali nella DBS applicata alla malattia di Parkinson. D) Clinical Trials sulla Tossina Botulinica. E) Studio osservazionale su metodiche neurofisiologiche in area critica e intraoperatorie. F) Utilizzo potenziali evocati evento-correlati e delle valutazioni neuropsicologiche nel monitoraggio funzioni superiori nelle patologie demielinizzanti centrali.

Prestazioni erogate

Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

Ricovero

Sono possibili i seguenti accessi:
- Ricovero in degenza ordinaria da Pronto Soccorso
- Ricovero in degenza ordinaria per trasferimento da altro reparto o Ospedale
- Ricovero in degenza ordinaria programmato
- Ricovero in degenza diurna (Day-Hospital)

Modalita' di ingresso

Il RICOVERO in degenza ordinaria da Pronto Soccorso avviene in regime di urgenza. Il RICOVERO PROGRAMMATO in degenza ordinaria o Day Hospital avviene seguendo una lista di attesa ,scritta su apposito registro informatico, previa visita neurologica.
Il paziente viene contattato il giorno precedente dal coordinatore o in sua assenza dall'infermiere in turno o dal medico. Per quanto riguarda la gestione dell'utente l'infermiere organizza le attività diagnostico-terapeutiche e pianifica gli accessi del paziente, informandolo telefonicamente degli orari e delle eventuali modalità di preparazione alle indagini richieste.
Il RICOVERO PER TRASFERIMENTO è sempre deciso dal Neurologo che propone il ricovero ed è stabilito in base al caso clinico.
In ogni ricovero all'ingresso in reparto è bene che l'utente ed i famigliari portino con sè ogni documentazione sanitaria in loro possesso e le terapie domiciliari eventualmente assunte.

Trattamento in corsia

ACCOGLIMENTO: All'arrivo del paziente l'infermiere accoglie l'utente e poi il medico raccoglie i dati anamnestico-clinici dall'utente e/o dai familiari. I sanitari controllerano periodicamente le condizioni ed i dati degli esami, informando l'assistito e chi da Lui indicato (in base alla Legge sui "dati sensibili").


 
Servizi osp. non sanitari
 
Valutazione Assistente Sociale per programmazione e inserimento del paziente post-dimissione
 
 

Links utili

www.neuro.it Società Italiana di Neurologia
www.sinc-italia.it Società Italiana di Neurofisiologia Clinica
Ultimo aggiornamento: 30-5-2017
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito