I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

Neuroradiologia

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa
immagine primario CAGLIARI ENRICO
041 9657182
MEneurorad@aulss3.veneto.it
 
Dirigenti Sanitari
CAVASIN NICOLA nicola.cavasin@aulss3.veneto.it    
GASPARINI GABRIELE gabriele.gasparini@aulss3.veneto.it    
LA MONACA CARLO carlo.lamonaca@aulss3.veneto.it    
MEROLA FILIPPO filippo.merola@aulss3.veneto.it    
MOSCONI ELISA elisa.mosconi@aulss3.veneto.it    
 
Coordinatori Infermieristici
Sabbadin Margherita 041 9657533 / 7085    
 
Coordinatori Tecnici
Nenzi Giuseppe      
 

Attivita' dell'Unita' Operativa

 
Attivita' svolta (descrizione)
 

La neuroradiologia è la disciplina medica che, avvalendosi delle più moderne apparecchiature radiologiche e di imaging crea immagini e fornisce indicazioni al medico specialista neuroradiologo che le utilizza per esaminare il sistema nervoso centrale e periferico e per formulare diagnosi di malattie dell'encefalo , del midollo spinale, della base cranica ( orbite, ipofisi, orecchio interno ed esterno, seni paranasali, massiccio facciale) e della colonna vertebrale. A questo scopo sono utilizzate diverse moderne tecnologie quali la Tac o Tomografia Computerizzata, la Risonanza Magnetica, l'ecografia, la radiologia tradizionale e l'angiografia.
La moderna Neuroradiologia é anche Interventistica terapeutica, non si limita cioè a produrre immagini per la diagnosi, il neuroradiologo interviene con metodiche terapeutiche come interventi endovascolari di embolizzazione di aneurismi intracranici , di fistole artero venose durali, di fistole carotido cavernose, di malformazioni artero venose cerebrali e midollari, di embolizzazione prechirurgica dei tumori del distretto testa collo e vertebrale, di occlusione di vasi intracranici in caso di necessità e con interventi di angioplastica, con posizionamento di stent nei vasi intracranici e nelle carotidi , si occupa inoltre di vertebroplastica percutanea negli angiomi vertebrali sintomatici, nei crolli vertebrali per patologia osteoporotica , traumatica, neoplastica.
L'esecuzione tecnica delle procedure diagnostiche di TC ed RM materialmente spetta ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica ( TSRM), le procedure interventistiche ed i cateterismi arteriosi vengono invece direttamente eseguiti dal medico neuroradiologo. Gli esami sono effettuati sotto la supervisione del medico neuroradiologo, che programma le procedure, valuta le indicazioni ed il livello di priorità delle richieste di esami, valuta e controlla il livello di qualità finale dell'esame effettuato prima di compiere l'atto finale della refertazione. La U.O.C si avvale inoltre della collaborazione di personale infermieristico qualificato, infermieri professionali ( IP), che presta assistenza infermieristica ai pazienti e collabora con il medico neuroradiologo alla corretta applicazione dei protocolli curando la preparazione dei materiali necessari all'effettuazione delle varie procedure diagnostico / terapeutiche, di personale amministrativo per i servizi di segreteria e di operatori tecnici ausiliari per il trasporto dei pazienti.


Centri formalmente istituiti

Nell'ambito del Dipartimento di Diagnostica per Immagini , di cui fa parte, l'Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Neuroradiologia collabora in particolare con le altre U.O.C. dipartimentali, e in particolare con le U.O.C. di Neurochirurgia , U.O.C. di Neurologia ed U.O.C. di Chirurgia Maxillo facciale e collabora con tutte le altre U.O. della Azienda Ulss 3 Distretto del Veneziano nelle 12 ore diurne ( dalle 8 alle 20) garantendo la presenza del medico specialista e del tecnico di radiologia medica (Tsrm) ed in regime di pronta disponibilità su chiamata nelle ore notturne e nei giorni festivi.


Sottolineatura dei punti di eccellenza

La dotazione di moderne apparecchiature consente ai medici della U.O.C. di Neuroradiologia di effettuare procedure sempre più approfondite sia non invasive , in particolare nel campo della patologia vascolare del distretto cerebrale e del collo ( Angio TC e Angio RM intracranica, carotidea , Angio TC dello stretto toracico superiore) , che invasiva ( Angiografia digitale e 3D ) in genere preliminare a procedure interventistiche terapeutiche necessaria per la pianificazione degli interventi ad es. di embolizzazione e di posizionamento di stent negli aneurismi intracranici .
La procedura di vertebroplastica , mediante l'introduzione percutanea di materiale cementante nei corpi vertebrali consente una più rapida guarigione nelle fratture osteoporotiche ed una miglior qualità di vita alleviando il paziente dal dolore, nella patologia neoplastica è palliativa, ma allevia il dolore e consolida le vertebre interessate da infiltrazione neoplastica.
Inoltre anche la procedura di cifoplastica, introduzione percutanea di materiale cementante nella vertebra previa introduzione di palloncino espandibile , per fratture vertebrali anche non osteoporotiche viene effettuata presso la sala angiografica della Neuroradiologia in coollaborazione fra il medico specialista neuroradiologo ed il neurochirurgo allo scopo di stabilizzare le fratture e consentire un più rapida guarigione.


Articolazione dell'Unita' Operativa

La U.O.C di neuroradiologia è organizzata in sezioni fra loro complementari :
- Sezione TC ( Tomografia Computerizzata) che utilizza una Multi Slice CT a 128 slice Somatom Definition Flash Dual Energy ( Siemens) di ultima generazione , installata nel Maggio 2017 che consente di ottimizzare lo studio di AngioTC dei vasi sovraortici e cerebrali ( AngioTC TSA ed intracranica) e del cuore (AngioTC coronarica) sfruttando l'aumentata velocità di acquisizione, l'apparecchiatura è dotata di un tavolo bariatrico ( lettino porta paziente) con carico massimo fino a 227 kg, di algoritmi di acquisizione delle immagini con controllo di dose radiante .
- Sezione RM ( Risonanza Magnetica) che utilizza apparecchiatura Ingenia 1,5T Philips di ultima generazione, con board ( Tunnel ) di diametro di 70cm., con possibiltà di utilizzare sequenze di DWI ( diffusione ) e PWI (perfusione) e di effettuare esami di spettroscopia, installata nel Marzo 2017, apparecchiatura Ingenia CX 3 T Philips di ultima generazione con board ( Tunnel ) di diametro di 60 cm., che consente un 'aumentata definizione per lo studio dell'encefalo, in particolare per gli studi funzionali , la spettroscopia , la diffusione , la perfusione e gli studi vascolari ( AngioRM) del sistema nervoso e gli studi morfologici e funzionali del cuore ( Cine CardioRM, installata nel Maggio 2017 .
- Sezione Angiografica ( Angiografia Diagnostica e Terapeutica) che utilizza una moderna apparecchiatura Philips Allura Xper FD con sistema biplano che consente di ottenere immagini 3D, opareativa da giugno 2008.
Da Ottobre 2006 la U.O.C. di Neuroradiologia è inoltre dotata di un moderno sistema informatico RIS PACS Siemens per la pianificazione del flusso di lavoro dell'attività giornaliera, di elaborazione e archiviazione delle immagini e dei dati anagrafici e diagnostici dei pazienti.

 
Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

 

Links utili

http://www.ainr.it sito dell'Associazione italiana di Neuroradiologia
Documenti allegati
Ultimo aggiornamento: 25-10-2017
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito