I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info

U. O. C. di Neurologia

Direttore
Luigi_Bartolomei_Neurologia_Mirano.jpg
 dott. Luigi Bartolomei
 
 


Indirizzo

Via Don Giacobbe Sartor, 4 - 30035 Mirano (Ve)
Edificio: 19 Ingresso: A
Piano: 1° 
visualizza la piantina

Direttore
dott. Luigi Bartolomei
 

Tel.

Segreteria: 041 5794561
da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle 13.00  (ricevimento pubblico)
da lunedì a venerdi dalle ore 8.30 alle 9.30 e dalle ore 14.00 alle 15.00
(ricevimento telefonico)
 

Fax:

041 5794599
 

Mail:

neuromirano@aulss3.veneto.it

 

Orari

Orario visite ai pazienti ricoverati: tutti i giorni
dalle ore 15.00 alle ore 16.00
dalle ore 19.00 alle ore 20.00

 

Modalità di accesso

Le visite specialistiche neurologiche sono prenotabili:

  • tramite CUP Aziendale
  • accedendo alla Segreteria del reparto il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30
    Per gli Ambulatori dedicati (Sclerosi Multipla, Malattia di Alzheimer, Malattia di Parkinson, Cefalee, Malattie neuromuscolari, Neuropsicologia) occorre contattare la Segreteria del reparto.
    Le visite urgenti disposte dal Pronto Soccorso o dal Medico di Medicina Generale sono garantite dal Medico di Guardia del reparto.
    Gli esami strumentali sono prenotabili tramite CUP Aziendale. In caso di necessità di breve attesa, la prenotazione può essere effettuata in Segreteria di reparto.
 

Descrizione

L’Unità Operativa di Neurologia fornisce assistenza e trattamento per un’ampia gamma di condizioni che colpiscono il sistema nervoso. Il ricovero può avvenire in regime ordinario per il quale sono disponibili, presso l’ospedale di Mirano, 27 posti letto o in regime di Day Hospital/Day Service per diagnosi, con rachicentesi, di SM e malattie Neurodegenerative e per terapia immuno-soppressiva/modulante.
La nostra Unità Operativa è costituita da un gruppo di neurologi clinici, tecnici di neurofisiopatologia e neuropsicologi altamente qualificato, supportato da uno staff infermieristico che assicura continuità di cure e supporto ai nostri pazienti più fragili.
Oltre alle conoscenze di Neurologia generale abbiamo competenze specifiche che si esprimono in ambulatori dedicati presso l’ospedale di Mirano: Ambulatorio Parkinson e disturbi del movimento, Ambulatorio Parkinson avanzato, Ambulatorio per il trattamento con tossina Botulinica, Ambulatorio per la Sclerosi Multipla, Centro per i disturbi Cognitivi e Demenze (CDCD), Servizio Neuropsicologia Clinica, Ambulatorio per le malattie cerebrovascolari, Ambulatorio per le cefalee, Ambulatorio per la sclerosi laterale amiotrofica e le malattie neuromuscolari; e presso l’ospedale di Dolo: Ambulatorio per i disturbi del sonno, Ambulatorio per le epilessie.
Il nostro gruppo ha particolare esperienza nella valutazione di pazienti con malattia di Parkinson complessa da inserire in trattamenti avanzati quali quelli infusionali (Apomorfina e Duodopa) e chirurgici (stimolazione cerebrale profonda) e la gestione dei pazienti già in trattamento con queste terapie.
La Neurologia di Mirano è abilitata per trattamento dell’ictus con terapia fibrinolitica sistemica e collabora con la Neurologia e la Neuroradiologia dell’Ospedale dell’Angelo per trattamenti endovascolari.
I pazienti con Sclerosi Multipla hanno accesso presso il nostro ambulatorio a tutte le terapie di II livello e vengono seguiti presso il Day Hospital con accurati controlli clinici.
Il servizio di Neurofisiologia clinica (EEG, EMG, Potenziali Evocati) e di Neurosonologia supportano la clinica per lo studio del sistema nervoso periferico e centrale e delle malattie cerbrovascolari.
Lo studio delle Epilessie, in casi particolari, viene approfondito, con EEG dinamico o Video EEG.
Lo studio del sonno con polisonnografie e video-polisonnografie.

Impegni

La nostra Unità Operativa si impegna a garantire in tutte le sue articolazioni organizzative (degenza, Ambulatori) il rispetto dei seguenti standard di qualità.
1. ACCOGLIENZA: ogni operatore, nell’accogliere l’utente che si rivolge a lui, ascolta i suoi bisogni per quanto di propria competenza e, qualora non sia in grado di rispondergli, lo indirizza in maniera appropriata.
2. RICONOSCIBILITA': ogni operatore è dotato di un cartellino, che lo rende identificabile dall’utente.
3. RISERVATEZZA: ogni operatore svolge le proprie mansioni nel rispetto della privacy del singolo, sia per quanto riguarda il trattamento dei dati personali, che per le prestazioni erogate direttamente alla sua persona (compatibilmente per quanto lo consenta la struttura).
4. RELAZIONE INTERPERSONALE: ogni operatore tratta l’utenza che si rivolge a lui o che fruisce delle sue cure e/o prestazioni assistenziali, con educazione, gentilezza e rispetto.
Per quanto riguarda il rispetto, di fronte a particolari richieste legate ad aspetti culturali e/o religiosi, tutto il personale è sensibilizzato e si rende disponibile a rispondere nei limiti delle possibilità dell’U.O.
5. PROCESSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO-ASSISTENZIALE: ogni utente che si rivolge alla nostra U.O. viene preso in carico in maniera personalizzata da un Medico e da un Infermiere (coadiuvato eventualmente da un Operatore Socio-Sanitario). Le varie attività sono proceduralizzate, consentendo così una standardizzazione delle prestazioni sanitarie all’interno di una organizzazione ben definita.
6. INFORMAZIONI: Ogni utente o familiare viene informato in modo chiaro e comprensibile sul suo stato di salute, sul programma diagnostico-terapeutico-assistenziale che si intende intraprendere e sulle possibili alternative.
7. CONSENSO INFORMATO: il professionista sanitario, dopo aver informato sui rischi connessi alle procedure sanitarie proposte, acquisisce dall’utente il consenso scritto al trattamento diagnostico-terapeutico quando previsto, verificando che ne abbia compreso il contenuto.
8. TUTELA: l’utente può inoltrare segnalazioni all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) in forma scritta o verbale; sarà cura del Responsabile che riceve la segnalazione inoltrarla al Direttore U.O.
9. TEMPI DI ATTESA: il personale di Degenza e Ambulatori si impegna ad erogare le prestazioni e a programmare i ricoveri garantendo la massima tempestività e puntualità per quanto gli è possibile, tenendo conto delle disposizioni aziendali e/o regionali.

DIPARTIMENTO D’APPARTENENZA
Medicina Specialistica con attività di accettazione-urgenza

Staff medico:
dott.ssa Anna Baldan, dott.ssa Giorgia Chinaglia, dott. Andrea De Zanche, dott. Maurizio Fabbri, dott.ssa Maria Rosa Leotta, dott.ssa Elisabetta Menegazzo, dott.ssa Maela Masato, dott.ssa Marta Milan, dott.ssa Sara Spartà, dott. Franco Vecchio, dott.ssa Cristina Zuliani, dott.ssa Aurora Panico (SAI sede di Noale).

Coordinatrice comparto: Silvia Preto
Neuropsicologa: Dott.ssa Annalisa Tessari
Segreteria: Marco Signorelli, Marisa Reato
Tecnici di neurofisiopatologia: Filomena Avallone, Manuel Barizza, Francesca Dolfi
 

Documenti allegati
Ultimo aggiornamento: 17-10-2019
Condividi questa pagina: